di 

FORUM PA Toscana: giovedì 9 giugno appuntamento con l’innovazione a Prato

Innovazione, partecipazione e sviluppo sono tre temi che nell’edizione appena conclusa di FORUM PA 2016 sono stati al centro di un ricco percorso di riflessione e confronto che ha coinvolto i più autorevoli esponenti del governo, le amministrazioni, il mondo economico, la ricerca e la cittadinanza organizzata, portando alla luce le numerose esperienze di eccellenza già in atto e le priorità di intervento dell’azione politica per favorire la crescita e lo sviluppo del Paese.

Ma come declinare in una dimensione regionale le strategie nazionali di innovazione per incrementare la qualità e la competitività dei territori? Dopo l’esperienza in Lombardia a gennaio e ad aprile in Sardegna per dare risposta a questo interrogativo, ma soprattutto per mettere l’innovazione a sistema intercettandola nelle reti territoriali FORUM PA inaugura una nuova tappa del suo roadshow regionale sull’innovazione e, insieme ad Anci Toscana, il 9 giugno presenta aPrato presso il Palazzo Banci Buonamici il primo FORUM PA Toscana nell’ambito della rassegna Dire e Fare 2016.

Il movimento circolare dell’innovazione tra centro e territorio è per noi un must sia perché crediamo che è nei sistemi regionali, lì dove le amministrazioni hanno sul collo il fiato dei cittadini e delle imprese, che si trova l’innovazione più spinta – afferma Carlo Mochi Sismondi, Presidente di FPA – sia perché siamo convinti che se bisogna far conoscere al Governo nazionale quel che accade nelle regioni allargando quello sguardo “palazzochigicentrico” che a volte affligge la politica romana, è allo stesso tempo necessario che i provvedimenti nazionali siano presentati e chiariti direttamente a contatto con chi li deve mettere in pratica”.

Quattro i temi principali di discussione su cui sono chiamati a confrontarsi esperti, amministratori e portatori di interessi:

  • Innovazione e cittadinanza. Parole chiave: Competenze digitali, Partecipazione attiva, Diritto di accesso, Open Government e Accountability
  • Innovazione e servizi. Parole chiave: SPID, Pagamenti elettronici, ANPR, Servizi online, Ecosistemi digitali (sanità, scuola, turismo)
  • Innovazione e sviluppo. Parole chiave: Banda Ultra Larga, Infrastrutture immateriali, Dati, Start-up e Creazione d’impresa.
  • Innovazione e fiscalità locale. Parole chiave: Fiscalità locale, Rete regionale, Contrasto evasione, Equità fiscale, Cultura della legalità.

Sono oltre 50 i relatori che parteciperanno al FORUM PA Toscana tra cui Antonello Giacomelli, Sottosegretario di Stato, Ministero dello Sviluppo Economico, Angelo Rughetti, Sottosegretario di Stato alla Semplificazione e Pubblica Amministrazione, Maria Pia Giovannini, Responsabile Area Pubblica Amministrazione, AgID, Laura Castellani, Responsabile Settore Infrastrutture e tecnologie per lo sviluppo della Società dell’informazione – Regione Toscana, Vittorio Bugli, Assessore Bilancio, Innovazione e Enti locali – Regione Toscana, Benedetta Squittieri, Assessore Personale, all’Organizzazione, ai Servizi demografici, Sistemi informativi, Innovazione tecnologica e agenda digitale – Comune di Prato, Mariano Corso, Responsabile Scientifico Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità, Politecnico di Milano, on. Vincenza Bruno Bossio.

Loro e tanti altri come Matteo Biffoni, Vittorio Campione, Maria Luisa Chiofalo, Flavia Marzano, Lorenzo Perra, Stephen Benians, Enrico Cecchetti faranno il punto sullo stato dell’arte della trasformazione digitale in Toscana e daranno vita, in un’ottica di lavoro collaborativo, ad un momento di confronto tra i soggetti attivi nell’innovazione istituzionale, organizzativa e tecnologica della Regione, le imprese nazionali ed il Governo.

La partecipazione alla Manifestazione realizzata in stretto accordo con la Regione Toscana, in collaborazione con il Comune di Prato è libera e gratuita.

Online programma e iscrizioni.