di 

Il Comune di Orvieto su google maps per nuovi servizi turistici

La Regione Umbria ha deciso di effettuare un’analisi per un servizio web su piattaforma Google Maps per la pubblicazione e la ricerca di itinerari urbani e lo sviluppo di un prototipo in un Comune umbro. Il Comune prescelto, per il consistente flusso di fruitori, per il suo notevole potenziale espansivo in termini di nuova offerta di mete visitabili ed un consistente patrimonio informativo, è stato quello di Orvieto.

La Regione Umbria ha deciso di effettuare un’analisi per un servizio web su piattaforma Google Maps per la pubblicazione e la ricerca di itinerari urbani e lo sviluppo di un prototipo in un Comune umbro. Il Comune prescelto, per il consistente flusso di fruitori, per il suo notevole potenziale espansivo in termini di nuova offerta di mete visitabili ed un consistente patrimonio informativo, è stato quello di Orvieto.

Nasce così il Portale “Itinerari Urbani” in collaborazione con il Comune di Orvieto nell’ambito del programma del Quadro Strategico di Valorizzazione (QSV) e le società Webred spa e Scube New Media srl (Google Enterprice Professional Partner) come un prototipo, che interesserà, in seguito, altri comuni umbri.

Il progetto ha come obiettivo la visibilità dei Centri Storici attraverso la rete Internet al fine di valorizzare il patrimonio storico, artistico, culturale, e promuovere l’offerta commerciale e turistica, utilizzando il materiale informativo delle Amministrazioni locali e delle varie Associazioni presenti sul territorio.

Il punto di forza è la visualizzazione e la localizzazione su mappa di itinerari tematici inerenti l’area urbana del comune di Orvieto, mediante tecnologia Google Maps, arricchita da immagini satellitari con alta risoluzione e da strumenti di navigazione molto semplici e funzionali.

Sarà possibile visualizzare su mappa i percorsi degli itinerari e i relativi punti d’interesse (tappe) ed avere informazioni relative al tempo di percorrenza, di visita (ed esempio un museo) e relativi ai servizi a disposizione in modo semplice ed immediato attraverso testi, raccolte di immagini e video.

I percorsi e le relative informazioni si potranno scaricare, stampare e trasferire su dispositivi mobili.
Il progetto propone anche la realizzazione di nuovi itinerari ad hoc, meno noti ed inconsueti, che valorizzino le risorse paesaggistiche, l’artigianato, i prodotti locali, ecc. in modo da stimolare la curiosità e l’interesse a conoscere il territorio e spingere il viaggiatore/utente a trattenersi più a lungo.

Il portale, già anticipato in un’assemblea pubblica presso il Comune nel giugno scorso, è ancora in fase di sperimentazione ed implementazione, e a breve sarà presentato alla cittadinanza con un incontro pubblico.
In prospettiva il servizio potrà essere arricchito dalla presenza di Street view.

FONTE: Comune di Orvieto