di 

Ladispoli: l'Assessorato alle politiche culturali entra nel mondo del crowdfunding

A Ladispoli l'Assessorato alle politiche culturali, servendosi delle piattaforme a disposizione, entra nel mondo del crowdfunding.

A Ladispoli l'Assessorato alle politiche culturali, servendosi delle piattaforme a disposizione, entra nel mondo del crowdfunding.

“Il crowdfunding è una forma di finanziamento dal basso – ha detto l'assessora alle Politiche culturali, Francesca Paola Di Girolamo - che nel nostro caso, attraverso un soggetto istituzionale, evidenzia anche lo stato delle cose in cui è caduto tutto ciò che riguarda la cultura nel nostro Paese, a partire dalle risorse. Ce ne serviremo per cercare di finanziare tutto quello che riguarda la nostra città, e le proposte di politica culturale che riteniamo necessarie, a partire dalla biblioteca, per passare alla circuitazione di spettacoli ed eventi, a produzioni di spettacoli veri e propri, alla creazione di percorsi storico-archeologici che possano valorizzare il territorio”.

Saranno utilizzate delle piattaforme italiane, ed europee. “In questo modo – ha concluso Di Girolamo -molti progetti, molte idee che ci vengono sottoposte, avranno un altro canale di possibile sostegno, un'altra possibilità di vederli realizzati. Il nostro ingresso come soggetto istituzionale, e partner dei progetti, può certamente rafforzare i progetti stessi, sottoposti così ad un'ulteriore analisi, e possibilità. Un altro pezzo del nostro fare in modo innovativo, tempestivo, e ricco di potenzialità, andandoci a prendere le risorse laddove sono”.

Altre informazioni si possono trovare consultando la pagina Facebook http://www.facebook.com/AssessoratoCulturaComuneLadis poli.

FONTE: Comune di Ladispoli