di 

SIOPE accessibile dal 1° luglio a cittadini e amministrazioni

Dal 1° luglio è diventato accessibile a tutti i cittadini e a tutte le amministrazioni il Sistema informativo sulle operazioni degli enti pubblici, il cosiddetto SIOPE, che diventa il principale sistema di rilevazione telematica degli incassi e dei pagamenti effettuati dai tesorieri di tutte le amministrazioni pubbliche. Un progetto nato dalla collaborazione tra la Ragioneria Generale dello Stato, la Banca d'Italia e l' ISTAT, e che ora, grazie alla conversione del decreto legge n.

Foto di LendingMemo rilasciata sotto licenza CC - https://www.flickr.com/photos/lendingmemo/11702540563

Dal 1° luglio è diventato accessibile a tutti i cittadini e a tutte le amministrazioni il Sistema informativo sulle operazioni degli enti pubblici, il cosiddetto SIOPE, che diventa il principale sistema di rilevazione telematica degli incassi e dei pagamenti effettuati dai tesorieri di tutte le amministrazioni pubbliche. Un progetto nato dalla collaborazione tra la Ragioneria Generale dello Stato, la Banca d'Italia e l' ISTAT, e che ora, grazie alla conversione del decreto legge n. 66 del 24 aprile 2014, sarà consultabile e utilizzabile liberamente da cittadini e amministrazioni, senza alcuna limitazione per l’accesso, sul sito www.siope.it

Il Siope diventa così “trasparente” compiendo un passo importante e irreversibile verso l’obiettivo di rendere la pubblica amministrazione sempre più simile a una casa di vetro alla quale possono guardare tutti gli italiani. Siope, infatti, mette ora a disposizione il proprio patrimonio di informazioni sia agli enti coinvolti nella rilevazione, al fine di agevolare l'impostazione delle politiche di bilancio e il monitoraggio della gestione da parte degli stessi enti, sia ai cittadini che, attraverso la banca dati Siope, possono conoscere l’importo e la natura economica degli incassi e dei pagamenti di tutte le amministrazioni pubbliche.

FONTE: Governo.it