Innovation without permission. Prospettive e sfide del government 2.0

(In collaborazione con la Provincia di Milano)
Cod:D.02|orario10:00 - 13:00
Il government 2.0 e' evoluto da un trend quasi clandestino ad un elemento centrale delle politiche di innovazione pubblica a livello globale. Per la pubblica amministrazione, non si tratta di avere una presenza su facebook od aprire un blog, ma di sviluppare capacita' di individuare ed aprirsi a contributi ed intelligenze esterne, soprattutto per rispondere alle sfide piu' difficili.
 
L'innovazione pubblica, proprio come la creativita' individuale, non richiede piu' necessariamente investimenti enormi ed autorizzazioni gerarchiche: il web rimuove le barriere all'entrata e permette agli innovatori di agire "without permission", fuori e dentro al pubblica amministrazione.
 
David Osimo traccera' un primo bilancio dei risultati raggiunti, delle lezioni apprese e delle promesse non mantenute. Partendo dalle esperienze piu' avanzate, verranno proposti sia spunti di riflessione che strumenti concreti di azione in una realta' come quella italiana in cui il government 2.0 pare ancora lontano dal realizzarsi. 
 
A seguire il Keynote di Osimo, il contributo di relatori che approfondiranno potenzialità e problematicità legate ai temi trattati.
 
Coerentemente con il tema affrontato, largo spazio sara' lasciato alla discussione, sin da prima dell'evento: dal 15 al 30 aprile e' attivo un forum in cui sottoporre domande specifiche su Google Moderator. Se vuoi sapere tutto sullo ZOOM Amministrare 2.0 clicca QUI