La sussidiarietà orizzontale, risorsa e sfida per "governare con la rete" - convegno in occasione dell'anno europeo del volontariato

"Sussidierietà all'opera. Premio per i migliori casi di sussidiarietà orizzontale"
Cod:NW.04|orario15:00 - 17:30
In questo convegno, forse per la prima volta, si parlerà di sussidiarietà non dal lato dei cittadini, quanto delle amministrazioni. Le relazioni di Cotturri, Lauro, Montebugnoli e Violini approfondiranno infatti il significato del verbo "favoriscono" contenuto nell'art. 118 ultimo comma della Costituzione ("Stato, regioni, province, città metropolitane e comuni favoriscono l’autonoma iniziativa dei cittadini, singoli e associati, per lo svolgimento di attività di interesse generale, sulla base del principio di sussidiarietà"). Quali sono gli strumenti con cui le amministrazioni "favoriscono" i cittadini attivi? Quali norme si applicano a questa nuova modalità di rapporti fra amministrazioni e cittadini? Come possono tutelarsi le amministrazioni per quanto riguarda le responsabilità derivanti dalle attività dei cittadini attivi? Esistono esempi di leggi regionali e regolamenti comunali applicativi dell'art. 118 ultimo comma? 
Oltre a queste ed altre questioni riguardanti la sussidiarietà, durante questo convegno si parlerà anche del volontariato e del suo ruolo per lo sviluppo del Paese. In occasione dell'anno europeo del volontariato è sembrato infatti essenziale riflettere su questo grande tema, con il contributo dal punto di vista delle istituzioni di Danilo Festa e da quello delle organizzazioni della società civile di Andrea Olivero.

A seguire Premiazione "Sussidierietà all'opera. Premio per i migliori casi di sussidiarietà orizzontale"

Sul sito è disponibile la registrazione video integrale dell'evento. Cliccare qui

Manifestazione: EXPO 2011
Tipologia: convegni

Programma