di 

Executive Lab

Fiore all’occhiello della 26ª edizione di FORUM PA i tavoli di lavoro collaborativo riservati ai vertici e ai dirigenti delle Amministrazioni pubbliche, su temi specifici dell’innovazione. Realizzati in collaborazione con EMC, Huawei, IBM, Sas e Vodafone.

Foto di Stefano Corso per FORUM PA

FORUM PA 2015 si è confermato momento di confronto e laboratorio di politiche innovative, volte all’efficientamento del modello gestionale delle nostre pubbliche amministrazioni. Tanti infatti gli imprenditori e i dirigenti pubblici che sono venuti non solo a informarsi, ma a “prendere parte” attivamente a decine di momenti di lavoro collaborativo, di workshop e tavoli di discussione.

Tra questi, fiore all’occhiello della 26ª edizione, gli Executive Lab. Realizzati grazie alla collaborazione di importanti partner privati quali EMC, Huawei, IBM, Sas e Vodafone, si caratterizzano per essere dei tavoli di lavoro collaborativo su temi specifici dell’innovazione riservati ai vertici e ai dirigenti delle Amministrazioni pubbliche, così da mettere a fattor comune la propria esperienza ed il proprio sapere, supportati nella moderazione da un professionista esperto della materia.

Nella fattispecie, ogni Executive Lab realizzato nei tre giorni di manifestazione ha visto coinvolti nella tavola rotonda circa 5 vertici delle Amministrazioni centrali e locali, e una discussione aperta con circa 20 direttori/responsabili dei Sistemi Informativi. Al termine di ogni incontro, FORUM PA ha prodotto un report di follow up sui risultati del confronto, veicolato a tutti agli stakeholder pubblici.

Questi gli Executive Lab realizzati a FORUM PA 2015:

  • L’Analisi previsionale a supporto delle decisioni strategiche
    Focus su come una gestione di tipo manageriale utilizzi l’analisi e interpretazione dei dati per le decisioni strategiche.
    > Scarica il report
  • Interpretare i dati in maniera efficace ed efficiente
    I dati sono una risorsa abilitante alla sempre più necessaria Analisi previsionale delle scelte della PA, per l’ottimizzazione dei costi, e l’integrazione tra Amministrazioni centrali e Amministrazioni locali.
    > Scarica il report
  • Servizi interoperabili e infrastrutture condivise. Opportunità e criticità
    Con il processo di modernizzazione della Pubblica Amministrazione, avviato dalla legge 142 del ’90, passando per la riforma del Titolo V della Costituzione fino alla legge di riordino degli Enti locali del Ministro Del Rio, si è attribuita centralità nei servizi di gestione delle informazioni e dei servizi ai livelli di governo più vicini al cittadino.
    > Scarica il report
  • Nuove forme di Interoperabilità tra Stato, Regioni e Città
    Il tavolo è stata occasione per confrontarsi sulle strategie e sulle attività operative abilitanti alla realizzazione e gestione, in ottica pubblico-privata, del decentramento dei servizi a cittadini ed imprese. Quale governance? Quali modelli infrastrutturali?
    > Scarica il report
  • Il digitale al servizio della politica di risparmio delle Amministrazioni
    Il lavoro è stato finalizzato a capire se il taglio dei costi ed il passaggio alle nuove tecnologie di comunicazione possono andare di pari passo. Le nuove soluzioni digitali sono un investimento per le Amministrazioni ma rappresentano anche lo strumento abilitante alla razionalizzazione della spesa pubblica.
    > Scarica il report
  • Come acquistare progetti di innovazioni nelle Amministrazioni pubbliche – soluzioni a confronto
    Il tavolo di lavoro ha analizzare gli scenari e le opportunità derivanti dalle nuove forme di collaborazione tra pubblico e privato come la finanza di progetto, il revenue shering e l’acquisto/outsourcing di servizi innovativi.
    > Scarica il report