di 

FPA su Telegram e Spreaker: sempre più multimediale e multipiattaforma

Abbiamo rilasciato questa settimana il canale Telegram di FPA. L’iscrizione è libera e consigliata se volete ricevere in tempo reale la segnalazione dei nuovi contenuti rilasciati da FPA. Un nuovo strumento per venire incontro alla nostra community e alle esigenze di una comunicazione che è sempre più multimodale.

Photo by Rami Al-zayat on Unsplash

Consolidata la presenza sui più noti servizi social e web (Facebook, Twitter, YouTube, Instagram, Linkedin e Flickr) sbarchiamo da oggi su Telegram, servizio di messaggistica istantanea e chat, e cogliamo l’occasione per segnalarvi anche il nostro profilo Spreaker, piattaforma per web radio e podcast.

Dopo una fase iniziale di test, abbiamo infatti rilasciato questa settimana il canale Telegram di FPA. Lo trovate qui, l’iscrizione è libera e consigliata se volete ricevere in tempo reale su smartphone – o su qualsiasi altro dispositivo che supporta l’applicazione – una notifica con la segnalazione dei nuovi contenuti rilasciati da FPA sul sito, su YouTube, su Instagram, su Flickr o su Spreaker. Allo stesso modo abbiamo attivato un canale Telegram grazie a cui potrete restare sempre aggiornati su tutte le news provenienti dalle tante testate del gruppo Digital360. Lo trovate qui, ed è davvero consigliato se siete interessati all’innovazione digitale a…360°!

Se invece preferite l’ascolto alla lettura, non perdetevi il canale Spreaker di FPA, su cui troverete settimanalmente una rassegna delle notizie più importanti provenienti dal network Digital360, accuratamente selezionate nella rubrica“7”. Ma non solo! Sul canale trovate anche le interviste registrate durante l’ultimo Forum PA, i contributi dal progetto Smart Benchmarking o le interpretazioni date a caldo sulle notizie riguardanti l’innovazione nella PA, raccolte nella rubrica “Il commento”.

Gran parte dei podcast sono inoltre fruibili sul noto servizio musicale Spotify: vi basterà cercare FPA tra i podcast per poter comodamente ascoltare i contributi online.

Infine, vi segnaliamo il canale Spreaker curato da Gianni Dominici e la sua ormai nota rubrica “60 secondi di innovazione”, l’appuntamento settimanale con innovazione nella PA e nei territori italiani che ha toccato quota 60 puntate.

Vista la rapidità con cui cambiano il mondo della comunicazione e dell’informazione, abbiamo abilitato nuovi strumenti per venire incontro alla nostra community e alle esigenze di una comunicazione che è sempre più multimodale. Sperando d’aver fatto cosa gradita!