di 

Information Technology: a RFI il premio "SAP Business Transformation Distinction Award 2014"

Sviluppato software innovativo per la gestione dei processi amministrativi, contabili e di controllo. Riconoscimento assegnato da SAP AG, leader mondiale nelle soluzioni informatiche per il business. Confermato impegno e ruolo di RFI nello sviluppo di importanti e innovativi progetti ICT.

Sviluppato software innovativo per la gestione dei processi amministrativi, contabili e di controllo. Riconoscimento assegnato da SAP AG, leader mondiale nelle soluzioni informatiche per il business. Confermato impegno e ruolo di RFI nello sviluppo di importanti e innovativi progetti ICT.

Importante riconoscimento internazionale per Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), vincitrice del premio “SAP Business Transformation Distinction Award 2014”.

Nel settore information and communication technology (ICT) RFI ha infatti sviluppato, su piattaforma SAP, un software innovativo per gestire i processi amministrativi, contabili e di controllo della propria Direzione Amministrazione Finanza e Controllo.

Il riconoscimento è stato assegnato da SAP AG, leader mondiale nelle soluzioni informatiche per il business.

Il programma informatico, sviluppato dalla Direzione ICT di RFI e articolato per applicazioni dedicate, permetterà tra l’altro la formulazione dei budget economici, patrimoniali e finanziari, il monitoraggio direzionale dei processi utilizzando indicatori e cruscotti specifici, la creazione di un database dedicato per la gestione integrata dei dati economico-finanziari aziendali, il calcolo degli ammortamenti periodici, la realizzazione di un sistema per la redazione del bilancio aziendale e dei suoi allegati.

Il premio conferma l’impegno e il ruolo che RFI ha nello sviluppare importanti e innovativi progetti ICT. Nel 2011 Rete Ferroviaria Italiana si era aggiudicata il primo e il secondo posto ai SAP Quality Awards, per i progetti “Pianificazione strategica” e “Vendor Rating Materiali”, e nel 2013 il secondo posto con il software “Voci di Tariffa”.

 

Fonte: FSNews