di 

Cantiere Documenti: idee su cosa lavorare nel 2017

Si è conclusa una prima esperienza di confronto nell’ambito del Cantiere Documenti di FPA. L’associazione ANORC ha partecipato ai lavori, proponiamo la lettura dell'articolo a firma del suo Presidente Giovanni Manca, uscito su cantieripadigitale

Foto di Lars Ploug-Sørensen rilasciata in cc https://flic.kr/p/fq6woY

Si è conclusa una prima esperienza di confronto nell’ambito del Cantiere Documenti di FPA.
Un’esperienza positiva per la qualità del coordinamento affidato alla Prof.ssa Giusella Finocchiaro e per la presenza di autorevoli esperti di settore grazie anche all’apertura e al coinvolgimento delle pubbliche amministrazioni sia centrali che locali.

L’associazione ANORC ha partecipato al confronto trovando conferme rispetto alle analisi ed alle attività che conduce sullo sviluppo del digitale e delle professioni ad esso connesse a loro volte presenti nelle attività dell’associazione gemella ANORC Professioni.

Scarica il report “Documenti: definire e sostenere il digitale”, edizioni ForumPA

I temi emersi hanno trovato conferma oggettiva di quanto comunque viene percepito dagli analisti di ogni ordine e grado.

Si vuole fare, ma ancora vince la macchia di leopardo. Le grandi amministrazioni centrali sono attive sul digitale ma attendono regole di dettaglio. Le norme primarie (certamente il CAD) sono in vigore ma il 50% delle regole tecniche è totalmente nuovo e quindi assente in termini operativi. E poi si dice che il CAD è sospeso (e non lo è certamente) creando alibi a quei soggetti ancora appassionati del cartaceo ... continua a leggere su Cantieri della PA digitale.