di 

Per la prima volta il certificato fai da te!

L’Anagrafe di Torino – già oggi tra le più efficienti d’Italia –  conferma il suo primato tra le grandi città italiane nell’attuazione di soluzioni che rendono più facile ed economico l’accesso dei propri servizi ai cittadini.
Certificati anagrafici online, stampabili comodamente da casa e dall’ufficio.

L’Anagrafe di Torino – già oggi tra le più efficienti d’Italia –  conferma il suo primato tra le grandi città italiane nell’attuazione di soluzioni che rendono più facile ed economico l’accesso dei propri servizi ai cittadini.
Certificati anagrafici online, stampabili comodamente da casa e dall’ufficio.

Da oggi i cittadini torinesi possono stampare dal loro computer i certificati anagrafici. Per accedere a questo innovativo servizio è sufficiente possedere la Card Torino Facilissima e, collegandosi al sito CertificaTO, con poche e semplici operazioni – come la digitazione della password e di un numero segreto – in pochi istanti si ottiene l’emissione di un certificato anagrafico identico a quello che, finora, si poteva ritirare solo recandosi allo sportello. Per ottenere la Card è sufficiente compilare la richiesta dal sito di Torinofacile e questa viene inviata gratuitamente al domicilio dei richiedenti.

I certificati che si possono richiedere e stampare da casa sono quelli usati più di frequente: certificati di residenza, stato di famiglia, di cittadinanza, ecc. e possono essere stampati sia in carta libera che in bollo. L’automazione del processo è esente dai diritti di segreteria.
Negli Uffici dell’Anagrafe – dove è previsto che la diffusione del nuovo servizio ridurrà automaticamente anche i tempi medi di attesa – ci si recherà, invece, solo per le procedure più complesse che comportano la presenza di un Funzionario o nei casi di persone, come gli anziani o gli stranieri, che non hanno sufficiente dimestichezza con internet o con la lingua italiana.

Questo sistema assolutamente innovativo per il nostro Paese – in cui Torino si posizione come prima tra le grandi realtà cittadine italiane – è stato reso possibile grazie alla sinergia tra la Divisione Innovazione, Settore Servizi Telematici e il C.S.I. Piemonte, con la supervisione degli Uffici del Prefetto di Torino, Paolo Padoin.
“Abbiamo ideato questo servizio – ha sottolineato Michele Dell’Utri, Assessore ai Servizi Civici della Città di Torino – per andare maggiormente incontro alle necessità dei cittadini: potendo stampare, in modo semplice e veloce, gran parte dei certificati anagrafici comodamente dal proprio computer di casa o dell’ufficio, si risparmiano tempo prezioso e, insieme, il costo dei diritti di segreteria. E i certificati in carta libera saranno addirittura gratuiti. Ma l’aspetto più importante è che la sicurezza del certificato on line è del tutto equivalente a quella dei documenti prodotti presso le sedi dell'Anagrafe: il complesso studio informatico e il supporto delle nuove tecnologie, infatti, ci consentono di produrre certificati sicuri, non alterabili e univoci".

FONTE: Torinofacile