di 

DEC - Determina Elettronica Contabile

"DEC - Determina Elettronica Contabile" è tra i progetti finalisti del Premio Agenda Digitale 2016, categoria "Attuazione dell’Agenda Digitale a livello regionale". La soluzione, realizzata dalla Regione Autonoma della Sardegna, consente la completa dematerializzazione dell'atto contabile

Foto di Morten Oddvik rilasciata in cc https://flic.kr/p/9gVrcs

Negli ultimi 10 anni, l’Amministrazione Regionale Sarda ha intrapreso un percorso virtuoso di ammodernamento tecnologico che le consente di essere una delle Regioni all’avanguardia nell’ambito dell’utilizzo delle tecnologie ICT nella pubblica amministrazione. Tra i numerosi progetti è importante sottolineare la realizzazione, nel 2007, del Sistema Informativo di Base dell’Amministrazione Regionale (SIBAR), una moderna piattaforma SAP/ERP per la gestione documentale integrata del personale (banca dati unica del personale, time management, payroll, training) e della contabilità (finanziaria, economico patrimoniale, analitica).

In tale contesto, il ciclo dell’entrata e della spesa, ovvero il registro delle movimentazioni contabili, risultava fortemente legato ad una gestione cartacea e digitale del dato eseguita su SAP, con annesse criticità messe in evidenza in un nostro articolo "Regione Sardegna, con la determina elettronica un taglio agli sprechi".

Per migliorare il flusso di spesa nel 2014 nasce DEC – Determina Elettronica Contabile, il progetto messo a regime nel luglio 2016. La soluzione, approvata con Deliberazione di Giunta n. 48/25 dell’11.12.2012, risponde a degli obiettivi ben precisi:

  • completa dematerializzazione del flusso di redazione e approvazione degli atti di spesa e di entrata;
  • abbattimento dei tempi medi di pagamento;
  • conservazione a norma degli atti digitali.

Enti coinvolti
La realizzazione del progetto è stata supportata da Accenture SpA ed è stata possibile attraverso una procedura di gara che ha coinvolto, come stazione appaltante, la Direzione Generale degli Affari Generali e della Società dell'Informazione (Servizio dei Sistemi Informativi Regionali e degli Enti).

Criticità e replicabilità della soluzione
Il nuovo processo digitale ha inciso profondamente sulle abitudini dei funzionari e dei dirigenti dell'amministrazione regionale, responsabili dei servizi finanziari. Salvo qualche resistenza al cambiamento, nella governance del progetto non sono state registrate problematiche rilevanti, questo garantisce la replicabilità della soluzione nei contesti più comuni di ciclo di autorizzazione contabile e di ottimizzare il valore dei risultati del progetto.

Per un approfondimento sulla soluzione e le principali funzioni implementate si rimanda all'articolo "Regione Sardegna, con la determina elettronica un taglio agli sprechi".

Questo articolo è parte del dossier "Premio agenda digitale 2016"