di 

Social: impariamo ad usarli bene. In arrivo due webinar di formazione

"Comunicazione della PA: tecniche e strumenti per lo storytelling" e "Il ruolo delle chat per sviluppare la comunicazione della PA" sono i due webinar organizzati da FPA insieme all’Associazione PA Social. Appuntamento a settembre, ma le iscrizioni sono già aperte.

Che i Social Network siano ormai diventati una presenza fissa e costante nella nostra vita privata è un dato di fatto. Allo stesso modo questi canali stanno diventando sempre di più, giorno dopo giorno, l’epicentro delle attività di comunicazione delle pubbliche amministrazioni. Negli ultimi mesi continuano a crescere i casi di amministrazioni che aprono canali istituzionali sui social e affidano la comunicazione a professionisti del settore.

Proprio agli specialisti della comunicazione, ma anche a chi si sta approcciando per la prima volta all’utilizzo dei social media, sono rivolti due momenti di formazione on line organizzati da FPA insieme all’Associazione PA Social all’interno del programma di webinar FPA Academy Premium.

Il primo appuntamento, “Comunicazione della PA: tecniche e strumenti per lo storytelling, si svolgerà il 12 settembre e sarà tenuto da Francesco Nicodemo, esperto di comunicazione e innovazione digitale. Lo storytelling – o per meglio dire il digital storytelling – sta in questi ultimi anni permeando il mondo della comunicazione (sia pubblica che non). Ma come costruire una narrazione efficace sui social network? Come restituire una storia che tenga conto dei molteplici mezzi e linguaggi messi a disposizione da internet? Nicodemo ci accompagnerà in un viaggio alla scoperta delle tecniche e degli strumenti più efficaci, puntando l’attenzione soprattutto sulla narrazione attraverso le immagini.

Se da un lato i comunicatori della PA hanno il tempo di impostare una narrazione in grado di accompagnare il pubblico, dall’altro si trovano spesso a dover fare i conti con le emergenze e le contingenze. In questo caso arrivano in aiuto le chat, strumenti essenziali ai fini della tempestività d’informazione.

Insieme ad Andrea Marrucci, vicedirettore di cittadiniditwitter.it, il prossimo 5 ottobre vedremo come utilizzare Telegram, Whatsapp, Facebook Messenger e altre soluzioni di messagistica istantanea per interagire in tempo reale con i cittadini e rispondere ai loro bisogni. Lo faremo nel corso del webinar “Il ruolo delle chat per sviluppare la comunicazione della PA” in cui ci sarà spazio anche per le buone pratiche e per i consigli su quali strumenti utilizzare e su come utilizzarli per dar vita a una community di persone, per coinvolgere i cittadini e annullare la distanza percepita con le pubbliche amministrazioni.

Ci aspetta dunque un autunno di formazione di alta qualità sulla PA Social. È già possibile iscriversi ai webinar, trovate tutte le informazioni nelle pagine degli eventi: