di 

Un rete nazionale WiMAX in America

Comcast e Time Warner Cable, i due colossi americani della comunicazione via cavo, stanno discutendo per la creazione di una nuova compagnia di comunicazioni senza fili che dovrebbe essere controllata e gestita dalle due società Sprint Nextel e Clearwire. Questa partnership dovrebbe portare alla creazione di una rete WiMAX nazionale ad alta velocità per offrire servizi di telefonia, connessione internet, streaming video ed altro.

Comcast e Time Warner Cable, i due colossi americani della comunicazione via cavo, stanno discutendo per la creazione di una nuova compagnia di comunicazioni senza fili che dovrebbe essere controllata e gestita dalle due società Sprint Nextel e Clearwire. Questa partnership dovrebbe portare alla creazione di una rete WiMAX nazionale ad alta velocità per offrire servizi di telefonia, connessione internet, streaming video ed altro. La società Comcast con 24 milioni di abbonati, avrebbe annunciato l’ingresso nel gruppo con un finanziamento di oltre un miliardo di dollari, il secondo operatore statunitense Time Warner Cable invece parteciperebbe con 500 milioni di dollari, infine il sesto operatore della comunicazioni via cavo Bright House Networks entrerebbe con una cifra compresa tre i 100 e i 200 milioni di dollari. Inoltre spuntano fuori anche i nomi di Google e Intel che secondo voci di corridoio sarebbero interessati a partecipare anch’essi con un totale da mettere sul piatto di un miliardo di dollari, comunque notizie ancora non confermate. Fonte: The Wall Street Journal