di 

Annual Report FPA 2018: bilancio di un anno di transizione

L’Annual Report 2018 di FPA verrà presentato il prossimo 29 gennaio a Roma, presso il Centro Congressi Roma Eventi. Una pubblicazione di circa 300 pagine, articolata in 10 capitoli, che non vuole essere un racconto esaustivo di quanto accaduto in quest'ultimo anno, ma una sorta di “guida alla lettura”, che raccoglie idee, progetti, esperienze e visioni

Photo by Aron Visuals on Unsplash

Il 2018 è stato un anno segnato da grandi cambiamenti e passaggi di consegne importanti: la fine della legislatura, la nomina di un nuovo governo e, dal punto di vista della governance dell’innovazione, il cambio alla guida di AgID e Team Digitale con la nomina rispettivamente di Teresa Alvaro e Luca Attias. Ma quali sono gli altri avvenimenti e i fenomeni salienti che, in questi ultimi 12 mesi, maggiormente hanno caratterizzato il percorso del nostro Paese sui temi dell’innovazione e della sostenibilità?

FPA, proseguendo una tradizione avviata nel 2015, ha scelto ancora una volta di dare la propria interpretazione, mettendo insieme, nella quarta edizione dell’Annual Report, riflessioni e commenti nati dalle centinaia di occasioni di confronto sviluppate nel 2018. Ne è nata una pubblicazione di circa 300 pagine, che non vuole essere un racconto esaustivo di quanto accaduto, ma una sorta di “guida alla lettura”, che raccoglie idee, progetti, esperienze e visioni. I temi? Si va dalle competenze alla cittadinanza digitale, dal lavoro pubblico all’open government, dalla programmazione europea alla sanità, passando per le politiche per città e territori, il procurement pubblico, la sicurezza informatica e la gestione documentale.

L’Annual Report 2018 di FPA verrà presentato il prossimo 29 gennaio a Roma , presso il Centro Congressi Roma Eventi - Fontana di Trevi. Un momento di riflessione, questa volta aperto al pubblico, che segue idealmente la presentazione del “Libro Bianco sull’innovazione della PA” del 29 novembre scorso al Ministro per la Pubblica Amministrazione Giulia Bongiorno. Se il Libro Bianco è stato il frutto di un ampio percorso collaborativo, nato per contribuire alla definizione della nuova Agenda per l’innovazione della PA italiana, l’Annual Report è invece un documento di analisi più che di proposta, che restituisce una fotografia del nostro Paese e offre, questo sì, importanti spunti di analisi da cui ripartire.

Per consultare il programma e iscriversi, ecco la pagina dell'evento