di 

UE: on line risultati AdRisk - Azione Comunitaria su rischio incidenti tra adolescenti

Oggi vengono resi pubblici i risultati del progetto comunitario AdRisk  “Community Action on adolescents and injury risk”. Il fine è quello di fornire nuove risorse, dati aggiornati, raccomandazioni e strumenti per ridurre gli incidenti/infortuni tra i ragazzi di età compresa tra 15-24 anni.

Oggi vengono resi pubblici i risultati del progetto comunitario AdRisk  “Community Action on adolescents and injury risk”. Il fine è quello di fornire nuove risorse, dati aggiornati, raccomandazioni e strumenti per ridurre gli incidenti/infortuni tra i ragazzi di età compresa tra 15-24 anni.
Il progetto parte dal dato secondo cui, in Europa, ogni mezz'ora muore un giovane a causa di un incidente mortale. I risultati del progetto suggeriscono che c'è un ampio margine di azione per iniziative di prevenzione, a partire dalla conoscenza dettagliata e dalla correzione di comportamenti rischiosi diffusi tra i giovani.
Il progetto AdRisk ha elaborato un set di materiali di lavoro a partire da una visione innovativa: lavorare con i giovani e considerarli una risorsa attiva prima ancora che i destinatari finali del progetto.
Il "pacchetto" AdRisk comprende: Studi sulla relazione tra  infortuni e  comportamenti rischiosi diffusi tra i giovani europei, Buone pratiche in tema di prevenzione, Linee guida per l'azione dei governi nazionali, una vera e propria Strategia europea e un serie di strumenti per l'implementazione. Fonte: Eurosafe.eu.com