Dati in sanità: infrastrutture, piattaforme e servizi per una gestione moderna e affidabile

Dati in sanità: infrastrutture, piattaforme e servizi per una gestione moderna e affidabile
Home PA Digitale Dati in sanità: infrastrutture, piattaforme e servizi per una gestione moderna e affidabile

La pandemia ha acceso i riflettori sul tema della gestione dei dati, specialmente in ambito sanitario. Due le parole chiave che potremmo trarre come insegnamento per il futuro: organizzazione e flessibilità. Tutto il sistema sanitario italiano ha bisogno di queste caratteristiche per gestire la complessità del nostro tempo, e per farlo serve affidarsi a chi ha gli strumenti e le capacità per abilitare il cambiamento nelle amministrazioni. Ne abbiamo parlato in un webinar organizzato da FPA insieme ad ARUBA Enterprise. Potete vedere la registrazione dell’evento

2 Dicembre 2021

F

Redazione FPA

Dati in sanità: infrastrutture, piattaforme e servizi per una gestione moderna e affidabile

Dalla commistione tra sensibilità delle persone ed efficienza delle infrastrutture è possibile costruire valore a partire dai dati. La ripresa del paese non potrà che passare, dunque, dalla messa a sistema di questa capacità di generare conoscenza intrinseca nei dati, così da costruire realmente organizzazioni e PA resilienti e capaci di gestire il cambiamento. In estrema sintesi, è questo il messaggio emerso dal webinar organizzato da FPA in collaborazione con ARUBA Enterprise e dedicato, in particolare, al tema dei dati in sanità.

La pandemia ha acceso i riflettori sul tema della gestione dei dati, specialmente in ambito sanitario. Due le parole chiave che potremmo trarre come insegnamento per il futuro: organizzazione e flessibilità. Tutto il sistema sanitario italiano ha bisogno di queste caratteristiche per gestire la complessità del nostro tempo, e per farlo serve collaborare con chi ha gli strumenti e le capacità per abilitare il cambiamento nelle pubbliche amministrazioni. È il caso di Aruba Enterprise, business unit nata da pochi anni all’interno del gruppo ARUBA, impegnata nell’ascoltare le necessità del territorio e nel fornire soluzioni il più possibile personalizzate alle organizzazioni che vogliono costruire valore a partire dalla gestione dei propri dati.

Personalizzazione delle soluzioni e interoperabilità tecnologica

“L’obiettivo di Aruba – ha detto Paola Menegon, Head of Strategic Opportunities & Alliance di Aruba Enterprise – è progettare e realizzare soluzioni tecnologiche ad alto livello di personalizzazione”, ascoltando le esigenze dei clienti e costruendo progettualità su misura. Parlando nello specifico del sistema sanitario, diventa ancora più importante implementare strumenti come la firma digitale, la PEC o l’utilizzo consapevole e sicuro delle piattaforme cloud, così da salvaguardare gli investimenti fatti dalle organizzazioni e dalle PA puntando con forza sull’interoperabilità di questi applicativi.

Le esperienze di innovazione di InnovaPuglia e ARIA Spa

“Noi abbiamo tutta una serie di tecnologie abilitanti che si innestano nei processi di trasformazione digitale” ha continuato Menegon parlando dell’esperienza di InnovaPuglia, la centrale di acquisto della Regione Puglia che, grazie alla collaborazione con Aruba, è stata in grado di mettere a disposizione degli enti sul territorio un catalogo di servizi applicabili più o meno a tutto il sistema di gestione dei dati, ma con particolare attenzione ai dati sanitari. Si tratta di strumenti in grado di “popolare” il famoso Fascicolo Sanitario Elettronico, che non può essere solo un repository di dati, bensì deve mirare a diventare vera piattaforma abilitante dei servizi sanitari. Un’altra storia di eccellenza legata alla gestione dei dati è quella di ARIA Spa, dove, sempre grazie alla partnership con Aruba si è dato forma all’esigenza di avere un sistema unico di raccolta e conservazione dei dati, dotando la centrale di acquisto della Regione Lombardia di un data center unico, che garantisse autenticità, integrità e reperibilità del dato.