Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Tutti i segreti per comunicare sui social: ecco la formazione per chi lavora con la PA

Home Riforma PA Tutti i segreti per comunicare sui social: ecco la formazione per chi lavora con la PA

FPA, in collaborazione con PA Social, ha immaginato un percorso di formazione individuale per chi vuole avere a disposizione una cassetta degli attrezzi che lo aiuti a rendere davvero efficace la comunicazione della PA sui social media. In programma un doppio appuntamento: il 25 gennaio a Roma, con un incontro in presenza, e il 1° febbraio, online, con un webinar dal titolo “Costruzione, progettazione e gestione delle pagine social”.

19 Dicembre 2018

Secondo una recente ricerca di FPA, nel 2018 i comuni capoluogo presenti su almeno un social network sono saliti da 94 a 99, il che vuol dire che, su un totale di 107 città esaminate, solo 8 restano ancora fuori dal mondo dei social media. Numeri che indicano come la Pubblica Amministrazione stia prendendo in considerazione, in misura sempre maggiore, l’opportunità di dotarsi di un profilo social al fine di informare e comunicare in maniera intelligente con la cittadinanza.Tramite un utilizzo intelligente ed efficace dei social network, infatti, il cittadino può arrivare a considerare l’Amministrazione una bussola che possa guidarlo nella risoluzione dei problemi che possono sorgere nella vita di tutti i giorni, trovandosi davanti una PA presente, in grado di rispondere e di prendere in carico in maniera efficace le istanze della cittadinanza. Ciò, oltre ad aumentare il grado di partecipazione del cittadino, incide anche sulla sua percezione del lavoro che viene svolto dall’Amministrazione, che ne guadagna in termini di reputation.Tuttavia, come emerge sempre dalla nostra ricerca, al momento le città sono impegnate nell’utilizzo dei social network con finalità informative e divulgative, più che per coinvolgere la cittadinanza e favorirne la partecipazione. Dietro tale scelta risiedono una mancanza culturale che deve necessariamente essere colmata e, al tempo stesso, una carenza di competenze specifiche e settoriali su un corretto utilizzo dei Social Network.In risposta a tali bisogni formativi, FPA, in collaborazione con PA Social, ha immaginato un percorso di formazione individuale, sia in presenza che online, al fine di consentire alle persone della PA di comprendere le potenzialità dei social media, con un focus sull’acquisizione di competenze tecniche per lo sviluppo di un uso consapevole e strategico di tali canali di interazione con la cittadinanza.Doppio appuntamento, quindi, uno in presenza previsto per il 25 gennaio 2019 a Roma e uno online previsto per il 1° febbraio , per chi vuole avere a disposizione una cassetta degli attrezzi che lo aiuti a rendere davvero efficace la comunicazione della PA sui social media.Se l’evento in presenza servirà ad acquisire le competenze generali tese a massimizzare la propria presenza sulle piattaforme web, social, app e chat, il Webinar di approfondimento si concentrerà sugli aspetti tecnici necessari per perseguire tale fine. Il Webinar, dal titolo “Costruzione, progettazione e gestione delle pagine social, è infatti finalizzato ad illustrare come lavorare sulla base del target, delle risorse disponibili e delle finalità comunicative, spiegando quali social network preferire e perché, come organizzare l’attività di gestione degli stessi e raccontando qualche buona pratica già avviata.
  • Per maggiori informazioni e dettagli sul corso di formazione in presenza e sul webinar tecnico contattare info@forumpa.it
  • Per iscriversi al webinar tecnico di approfondimento andare a questo link

Su questo argomento

Comunicare sui social: arriva la formazione targata FPA-Associazione PA Social