Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

17102 Vincenzo De Gregorio

Laureato presso l’ “Institut d’Etudes Politiques de Paris (Sciences Po)”, ha iniziato la carriera presso il Parlamento europeo come Assistente parlamentare e Consigliere agli Affari Europei.
Dal 2002 al 2005 è stato Consigliere del Presidente e Responsabile Affari Legali ed Attività Negoziali della società binazionale “Lyon Turin Ferroviaire” (TAV Torino-Lione) creata in applicazione del Trattato di Torino del 29 gennaio 2001.
Direttore Affari Legali della filiale francese del gruppo americano “Clear Channel” (2005-2012), è stato anche Responsabile giuridico operazioni strategiche del gruppo “Transdev-Veolia Transport” (oggi “Transdev”).
Dal luglio 2014 a settembre 2015, è stato Direttore Affari Legali della multinazionale indiana “Electrosteel Europe” dove ha ricoperto anche l’incarico di Direttore standardizzazione ed è stato membro di varie commissioni nazionali ed internazionali di standardizzazione (AFNOR, CEN ed ISO).
Ricercatore dal 2012 presso l’Università di Parigi (Sciences Po), collabora con la cattedra “Trasformazioni dell’Azione Pubblica e del Diritto Pubblico” diretta dal Prof. Jean-Bernard Auby.
E’ attualmente membro del Comitato di Esperti della “Cité des Smart Cities” e si interessa alle tematiche relative alle “smart cities” con particolare riferimento alle problematiche giuridiche legate al flusso di dati urbani ed all’impatto delle trasformazioni in atto nelle “smart cities” sui contratti pubblici.
E’ inoltre membro del network internazionale di esperti sui contratti pubblici “Public Contracts in Legal Globalization”.
Lingue : Bilingue Italiano/Francese, Inglese.