Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Servizi Digitali

Le piattaforme abilitanti (SPID, ANPR, PagoPA), il nuovo modello di interoperabilità, il design dei servizi online della PA: sono solo alcune delle componenti del grande progetto Paese della cittadinanza digitale. Le PA sono chiamate a costruire servizi sempre miglior in termini di usabilità, accessibilità e multicanalità. In questa sezione troviamo le novità del settore e le esperienze di chi ha già intrapreso un percorso di innovazione nella sua interlocuzione digitale con il cittadino.

Servizi Digitali

Servizi, piattaforme e openness: tre dimensioni per scoprire quanto sono digitali i Comuni italiani

Presentata a Roma l’indagine FPA in esclusiva per Dedagroup Public Services: solo 24 Comuni capoluogo hanno un buon grado di maturità digitale, 44 sono nella fascia intermedia e 39 in rilevante ritardo

Gianni Dominici

Direttore Generale FPA

21 Marzo 2019

Servizi Digitali

WeChat come strumento di comunicazione e inclusione sociale: l’esperienza del Comune di Prato

13 Marzo 2019

Servizi Digitali

Regione Toscana: un esempio di servizi digitali in sanità con SPID

13 Marzo 2019

Servizi Digitali

Il dialogo con la città nell’era dell’Intelligenza Artificiale

L'Intelligenza Artificiale promette di rivoluzionare le possibilità di interazioni digitale semplificando quelle offerte sino ad oggi e superando le barriere, incluse quelle di accessibilità, linguistiche e culturali

di Luca Curioni

11 Marzo 2019

Servizi Digitali

Verso una nuova generazione di servizi pubblici digitali: service design, cloud first e interoperabilità per un nuovo rapporto con il cittadino

Il tema sarà al centro dell'evento che si terrà a Roma il prossimo 21 marzo, organizzato da FPA e Dedagroup

di Andrea Baldassarre e Michela Stentella

7 Marzo 2019

PA Digitale

L’Italia nell’eGovernment Benchmark 2018: un problema di maturità digitale dei servizi o del Paese?

Questa nota interpretativa dell'eGovernment Benchmark - il Rapporto annuale, pubblicato dalla Commissione europea DG CONNECT, che misura il progresso dei singoli Stati Membri nella implementazione dei servizi pubblici digitali previsti dall'eGovernment Action Plan 2016-2020 - vuole porsi l’obiettivo di capire...

di Daniela Battisti, responsabile delle Relazioni Internazionali del Team per la Trasformazione Digitale

27 Novembre 2018

Servizi Digitali

Telegram Passport farà concorrenza a SPID?

Lo scorso 26 luglio Telegram, il noto servizio di messaggistica istantanea basato su cloud, ha annunciato sul proprio blog ufficiale il rilascio della nuova funzione Telegram Passport, ossia un metodo di autorizzazione unificato per tutti quei servizi che richiedono un'identificazione...

di Daniele Rizzo

31 Luglio 2018

PA Digitale

Un sistema operativo digitale per il Paese: efficacia e semplicità per il cittadino

Durante Forum PA 2018, si è parlato (anche) di questo: la Pubblica Amministrazione deve digitalizzare i servizi che offre ai cittadini per facilitare la burocrazia e coordinare le sue componenti, così da costruire un’interfaccia utile e semplice. Proprio come un...

di Maurizio Costa

20 Giugno 2018

PA Digitale

Ridurre gli errori e agire per innovare nella pubblica amministrazione

Dall’Anagrafe unica a Spid e pagoPA: sull'innovazione negli ultimi cinque anni è stato fatto molto, non abbastanza come sempre. Una riflessione di Giacomo Angeloni, Assessore all’Innovazione del Comune di Bergamo

di Patrizia Fortunato

3 Maggio 2018

PA Digitale

Partecipazione come diritto, uguale per tutti

Un vero e proprio Participation Act, una specie di “FOIA della partecipazione”. Questo ciò che vorrebbe dal nuovo governo Lorenzo Lipparini, Assessore alla Partecipazione, cittadinanza attiva e open data del Comune di Milano

di Michela Stentella

4 Aprile 2018

Città e Territori

Processi e semplificazione della PA: fatelo, vi prego, tra le nuvole!

Per avere risultati "smart" (o almeno normali) occorre pensare "smart" (o almeno normalmente) e normare "smart" (o almeno normalmente…), tenendo ben presente l'intera conseguenza dell'azione normativa. Lasciamo ai Comuni (e agli enti locali in generale) le loro strade, i loro...

di Fabio De Luigi, Dirigente Servizio Sistemi Informativi Comune di Ferrara

28 Marzo 2018

PA Digitale

Ict, servizi on line, eGovernment: concentriamoci sulla governance

Cosa si aspetta dalla prossima legislatura Michele Benedetti, Direttore dell’Osservatorio eGovernment del Politecnico di Milano.

di Michela Stentella

7 Marzo 2018