Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Città e Territori

Lo sviluppo delle comunità urbane passa da un ricorso sapiente delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione per produrre, elaborare e condividere  informazioni, migliorare le decisioni e portare avanti processi di innovazione istituzionale, culturale ed organizzativa che garantiscano la sostenibilità economica, sociale e ambientale del territorio. È il paradigma della Smart Sustainable Responsive City. In questa sezione approfondiamo tecnologie (IoT, Big Data, Smart Grid, sensori intelligenti) e modelli di governance necessari ad abilitare tale paradigma.

Città e Territori

URBACT? Si può fare! Cinque cose che abbiamo imparato in giro per l’Italia

Fino al 17 aprile è aperto il bando per la creazione di Action Planning Network all’interno del principale programma europeo sullo sviluppo urbano sostenibile. Ecco i temi che maggiormente interessano le nostre città e i temuti “colli di bottiglia” che...

di Simone d'Antonio

13 Marzo 2019

Città e Territori

Atlante Statistico dei Comuni: ecco dove trovare tutte le informazioni sui territori italiani

12 Marzo 2019

Riforma PA

FORUM PA 2019: online il programma, aperte le iscrizioni

7 Marzo 2019

Città e Territori

Illuminazione pubblica e Smart City: il percorso avviato dalla Provincia di Brescia

Risparmio dei costi per l'illuminazione pubblica, wi-fi gratuito, nuovi servizi smart, big data. Questi i focus del progetto al quale hanno già aderito 28 territori comunali della Provincia di Brescia

5 Marzo 2019

Programmazione Europea

Il PON Metro occasione di collaborazione e razionalizzazione delle risorse per le città

Il PON Metro può essere una importante leva nell’attivazione di processi di sinergia e collaborazione fra città, con modelli di intervento comuni e di riuso, soprattutto nel settore Agenda Digitale

di Alessandra Poggiani

27 Febbraio 2019

Città e Territori

Smart City Control Room a Firenze: un passo verso la responsive city

Con la creazione della Smart City Control Room diviene possibile sedimentare un modello comune di analisi della mobilità (e della funzionalità urbana) in cui affluiranno dati e informazioni che potranno essere utilizzati anche per la definizione di scelte strategiche

di Daniele Fichera

27 Febbraio 2019

Città e Territori

Firenze sempre più digitale con app, sensori e Internet of things

Firenze è la prima città in Italia per trasformazione digitale, secondo la ricerca ICity Rate 2018. Per approfondire questo risultato e fare il punto sullo stato dell’innovazione digitale in città, FPA e Comune di Firenze hanno realizzato il percorso di...

di Michela Stentella

22 Febbraio 2019

Città e Territori

Brescia: un modello di governance per la sensorizzazione del territorio

Come per molti altri aspetti del processo di trasformazione digitale, anche nel campo delle applicazioni IoT alla gestione di reti e servizi pubblici le innovazioni tendono a concentrarsi con maggiore rapidità nei centri di maggiore dimensione. Ma ci sono iniziative...

di Daniele Fichera

19 Febbraio 2019

Città e Territori

Da Città Metropolitane a metropoli strategiche: cosa manca per attuare la Riforma Delrio

Per essere davvero “motore di sviluppo” del Paese, le Città Metropolitane devono definire insieme dei macroobiettivi di sistema che, alla luce dello stato attuale dell’Italia e delle dinamiche globali, devono rappresentare dei cantieri d’azione particolarmente urgenti nell’agenda nazionale

di Paolo Testa

6 Febbraio 2019

Città e Territori

Responsive cities: partire dai dati per rispondere alle sfide della trasformazione urbana

Le città prosperano quando sono in grado di creare e attrarre attività, investimenti, persone e idee. Per far questo devono saper offrire un ambiente funzionalmente efficace, socialmente inclusivo, ecologicamente sostenibile, istituzionalmente ordinato e aperto all’innovazione. Certo queste caratteristiche si declinano...

di Daniele Fichera

6 Febbraio 2019

Città e Territori

Servizi digitali, perché bisogna parlare di smart land (e non di smart city)

FPA in collaborazione con A2A Smart City organizza l'11 febbraio a Brescia il convegno "Dalla smart city alla smart land: governance, competenze e tecnologie abilitanti per la crescita dei territori". L'ingresso è gratuito

di Redazione FPA

23 Gennaio 2019

Città e Territori

I sensori privati incontrano la rete pubblica: un’alleanza che fa bene a tutti

Metti un sensore installato da un privato cittadino, aggiungi un’infrastruttura (pubblica) che consente di mettere in rete i dati rilevati da quel sensore, infine unisci a questo una piattaforma che permette di incrociare diversi dati e restituirli in forma aggregata....

23 Gennaio 2019