CONFRONTO

Innovazione dei processi nella PA: liberare le potenzialità del public procurement attraverso automazione e low code

17 Ottobre 2023 dalle 10:00 alle 13:00

In presenza

Indirizzo copiato negli appunti

L’innovazione del ciclo degli acquisti del settore pubblico rappresenta, almeno in potenza, una straordinaria leva di politica economico-industriale, in grado di massimizzare non solo l’efficienza della spesa, ma anche la sua qualità, innescando e orientando il mercato verso la produzione di beni e servizi innovativi e sostenibili. Affinché tale potenziale si concretizzi, sono però necessarie alcune condizioni abilitanti, che attengono non solo alla semplificazione del quadro normativo e regolamentare, ma anche alla crescita stessa delle organizzazioni pubbliche. Non solo competenze, ma anche modelli e soluzioni che garantiscono velocità e trasparenza dei processi di acquisto, incoraggiando gli investimenti del settore privato e creando fiducia tra tutti gli attori del mercato. 

In questo senso, le piattaforme low code rientrano senza dubbio tra le soluzioni tecnologiche in grado di sostenere maggiormente l’efficientamento dei processi nella pubblica amministrazione, in virtù delle loro caratteristiche intrinseche e dei benefici ottenibili dalla loro adozione: ottimizzazione dei processi, automazione delle procedure time-consuming, integrazione dei dati, velocità di sviluppo, facilità di utilizzo anche da parte di staff non IT, solo per citarne alcuni.  

È proprio per illustrare fattivamente le potenzialità delle piattaforme low code nel quadro della gestione degli acquisti pubblici che FPA promuove, in collaborazione con Appian, questo workshop dedicato in particolare al processo di procurement, per IT manager e referenti degli uffici acquisti delle principali PA italiane. Partendo dai principali processi inerenti al ciclo del procurement e considerati prioritari, i partecipanti al confronto saranno guidati nello sviluppo live di un’applicazione, in base a specifiche e requisiti indicati nel corso del lavoro collaborativo.

L’evento è riservato agli IT manager e referenti degli uffici acquisti delle principali PA italiane, se interessati a partecipare scrivere una mail a eventi@forumpa.it indicando “Nome, Cognome, Ente e Funzione”. 

Programma dei lavori

  • 10:00
    10:30

    Registrazione partecipanti e welcome coffee[CFR_12]

  • 10:30
    10:45

    Saluti di benvenuto e introduzione del tema [CFR_12]

  • 10:45
    12:45

    Lavoro di co-creation per lo sviluppo live di un’applicazione in tema di public procurement [CFR_12]

    •  Luigi  Crocè
      Luigi Crocè

      Solution Consultant – Appian

    •  Skender  Kollcaku
      Skender Kollcaku

      Solution Consultant – Appian

    •  Francesca Anello
      Francesca Anello

      Collaboratrice amministrativa – U.O.C. Acquisizione Beni e Servizi, Patrimonio – INMP

    •  Antonio Chillemi
      Antonio Chillemi

      Capo 5° Sezione – Studi e Coordinamento per lo Sviluppo dei Sistemi Informatici – V Reparto – Innovazione Tecnologica – Ministero della Difesa

    •  Giulio Cimmino
      Giulio Cimmino

      Responsabile Reparto V – Amministrazione e Logistica – Ministero delle infrastrutture e dei trasporti

    •  Fausto Cioffi
      Fausto Cioffi

      Funzionario Dip. Tecnologie digitali e sicurezza informatica – Garante per la protezione dei dati personali

    •  Giancarlo De Stefano
      Giancarlo De Stefano

      Dirigente Ufficio II – Appalti di forniture e servizi per l’assistenza protesica, la ricerca e le prestazioni sanitarie – INAIL

    •  Giuseppe Maria Di Blasi
      Giuseppe Maria Di Blasi

      Dirigente Divisione 2 – Infrastrutture ICT, cyber security e service desk – Ministero delle infrastrutture e dei trasporti

      Dirigente di II fascia del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Giuseppe Maria Di Blasi è laureato in Ingegneria Elettronica e ha un Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettronica e delle Telecomunicazioni, conseguiti presso l’Università degli Studi di Palermo.
      La sua carriera nel settore della pubblica amministrazione è iniziata nel 2009, come funzionario specialista tecnico del settore tecnico, scientifico ed informatico con indirizzo elettronico, optoelettronico e delle telecomunicazioni, presso la Direzione degli Armamenti Terrestri del Ministero della Difesa. Durante la sua esperienza lavorativa nell’Amministrazione Difesa, ha conseguito il Master Universitario in Studi Internazionali Strategico-Militari, organizzato dall’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, il titolo ISSMI nel 18° Corso Superiore di Stato Maggiore Interforze e il titolo di Consigliere Giuridico nelle Forze Armate, organizzati dal Centro Alti Studi della Difesa.
      Da ottobre 2020 è dirigente di II fascia del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, dove si occupa della gestione dei sistemi e delle infrastrutture ICT del dicastero, ricoprendo l’incarico di Direttore della Divisione 2 della Direzione Generale per la digitalizzazione, i sistemi informativi e statistici, presso il Dipartimento per la programmazione strategica, i sistemi infrastrutturali, di trasporto a rete, i sistemi informativi e statistici.

    •  Giorgio Di Loreto
      Giorgio Di Loreto

      Responsabile acquisti – Accademia Nazionale dei Lincei

    •  Rita Fantozzi
      Rita Fantozzi

      Funzionario Dip. Risorse umane e attività contrattuali – Garante per la Protezione dei dati personali

    •  Federica Genovese
      Federica Genovese

      Responsabile F.O. Programmazione e monitoraggio Acquisti – ENAC

      Attualmente mi occupo di supportare le singole Direzioni nel processo di rilevazione dei fabbisogni degli acquisti di beni e servizi; sono responsabile della redazione e pubblicazione del programma triennale degli acquisti di beni e servizi, nonché del monitoraggio periodico degli interventi programmati ai fini dell’aggiornamento del programma.

      Sono il referente funzionale del sistema di Business Intelligence in ambito procurement, che consente alle strutture coinvolte, l’accesso alle dashboard di monitoraggio sullo stato di avanzamento delle procedure di affidamento dei contratti di appalto di propria competenza, dalla programmazione degli acquisti alla loro consuntivazione e liquidazione.

      Precedentemente ho ricoperto il ruolo di responsabile della Direzione Risorse Strumentali e Centrali degli Acquisti che esercita la funzione di “centrale unica acquisti” per le procedure negoziate, RdO su MEPA e le gare sopra soglia comunitaria mentre esercita l’attività di indirizzo e coordinamento alle singole strutture negli affidamenti diretti di lavori e acquisizione di servizi e forniture, garantendo al contempo il controllo dell’intero processo di acquisto.

    •  Enzo Iacovini
      Enzo Iacovini

      Responsabile Ufficio V – Ufficio pubblicità, trasparenza e controlli sugli operatori economici – D.C. Acquisti – INAIL

    •  Antonietta Messina
      Antonietta Messina

      Responsabile Ufficio Acquisti e Contratti – AGCM – Autorità Garante Della Concorrenza E Del Mercato

    •  Santo Mirabelli
      Santo Mirabelli

      Dirigente Tecnico – Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni – Ministero dell'Interno

    •  Sara Musa
      Sara Musa

      Funzionario tecnico Ufficio 1 IGIT, Ispettorato Generale per l'Informatica e l'Innovazione Tecnologica – Ministero dell'economia e delle finanze

    •  Maria Adele Paolucci
      Maria Adele Paolucci

      Dirigente Ufficio 1 IGIT – Ministero dell'economia e delle finanze

    •  Carmine Pugliese
      Carmine Pugliese

      Responsabile Pianificazione Acquisti e Monitoraggio Contratti – Agenzia delle entrate-Riscossione

      Classe 1969, laureato a 24 anni con lode in Ingegneria Elettronica, ho iniziato a lavorare nel 1996 a Torino, dopo aver frequentato al Politecnico un Master post-laurea in Information & Communication Tecnology, nel gruppo Telecom dove ho avuto l’opportunità di fare presto un’esperienza formativa di circa un anno in UK e USA presso una multinazionale americana delle telecomunicazioni.

      Altra significativa e formativa esperienza, la partecipazione dal 2000 allo start-up di BLU Spa (ex VI gestore italiano di telefonia mobile) con la responsabilità delle attività, della gestione del personale, dei fornitori e del budget per acquisti e servizi professionali. Nel 2002 arrivo nella centrale acquisti pubblica CONSIP Spa, che in quel periodo stava incrementando lo sviluppo del Programma di razionalizzazione della spesa della PA, ed in qualità di ICT Buyer di beni e servizi IT e TLC, nei 5 anni di permanenza, sono stato l’artefice delle convenzioni e bandi MePA per un valore di spesa di oltre il miliardo di euro (in particolare delle
      convenzioni sui sistemi telefonici e sulla telefonia fissa e connettività IP che aggiudicata fu nel 2006 per la prima volta ad un operatore alternativo all’ex monopolista con spesa dimezzata).

      Sono assunto nel 2007 nell’allora neo-società pubblica Equitalia Spa, capofila del gruppo, per un altro progetto di start-up, con l’impegno di garantire la progettazione e acquisizione delle infrastrutture ICT, cogliendo opportunità di efficientamento e razionalizzazione della spesa, e di assicurare l’adeguamento e la compliance normativa della sicurezza ICT. Dal 2013 sono certificato TOGAF Enterprise Architecture per lo sviluppo e la realizzazione di progetti di
      cambiamento.

      Nel 2016 mi è stata affidata l’attuale responsabilità di un ufficio di 14 risorse per la pianificazione di tutti gli acquisti ed il monitoraggio dei contratti dell’ente pubblico economico Agenzia delle entrate-Riscossione (ex gruppo Equitalia).

    •  Cristiana  Querqui
      Cristiana Querqui

      Funzionario amministrativo, Ufficio Unico Contratti e Risorse – Consiglio di Stato

    •  Maria Rosaria Salerno
      Maria Rosaria Salerno

      Funzionario Tecnico Div. VI – Coordinamento amministrativo degli Ispettorati, Gestione della spesa e del personale – Ministero delle Imprese e del Made in Italy

    •  Antonio Saponaro
      Antonio Saponaro

      Collaboratore tecnico – U.O.S. Sistema Informativo e Statistico – INMP

    •  Stefano Schiaroli
      Stefano Schiaroli

      Collaboratore tecnico – U.O.S. Sistema Informativo e Statistico – INMP

    •  Roberto Stasi
      Roberto Stasi

      Dirigente Ufficio Pianificazione, monitoraggio e conduzione ICT – Agenzia delle Entrate

    •  Stefano Tartagli
      Stefano Tartagli

      Senior Controller – Agenzia del Demanio

    •  Dominga Venuti
      Dominga Venuti

      Funzionario tecnico Ufficio 1 IGIT, Ispettorato Generale per l'Informatica e l'Innovazione Tecnologica – Ministero dell'economia e delle Finanze

    •  Nadia Vitale
      Nadia Vitale

      Process Manager Ufficiale Rogante – ENAC

      Dall’anno 2002 ho seguito gli sviluppi della normativa di settore sin dall’applicazione del D.Lgs. n. 157 del 1995 in attuazione della direttiva 92/50/CEE in materia di appalti pubblici di servizi e del DLgs. n. 163/2006 quando le gare venivano ancora gestite in forma tradizionale cartacea.

      A seguito dell’emanazione D.Lgs. n. 50/2016, recante anche disposizioni per l’informatizzazione degli appalti e dei contratti pubblici, ho contribuito alla informatizzazione delle procedure per la gestione degli appalti dell’Ente, mediante l’utilizzo di piattaforme di e-procurement per la gestione delle gare ed ho rivestito altresì funzioni tecniche.

      La nuova sfida è fornire il contributo professionale per la digitalizzazione delle gare pubbliche recata dal nuovo codice D.Lgs. n. 36/2023. Sto collaborando inoltre con il referente funzionale del sistema di Business Intelligence in ambito procurement, che consente alle strutture coinvolte, l’accesso alle dashboard di monitoraggio sullo stato di avanzamento delle procedure di affidamento dei contratti di appalto di propria competenza, dalla programmazione degli acquisti alla loro consuntivazione e liquidazione.

    •  Federico Zappalà
      Federico Zappalà

      Funzionario tecnico Ufficio 1 IGIT, Ispettorato Generale per l'Informatica e l'Innovazione Tecnologica – Ministero dell'economia e delle finanze

  • 12:45
    13:00

    Illustrazione risultati finali e conclusioni[CFR_12]

In collaborazione con