CONFRONTO

We want you! La PA alle prese con l’Employer Branding. Strumenti, soluzioni e pratiche per essere attrattivi

21 Novembre 2023 dalle 10:30 alle 12:30

In presenza

Indirizzo copiato negli appunti

Il tema dell’attrattività della Pubblica Amministrazione è centrale nelle riflessioni sul cambiamento del settore pubblico e del ruolo attivo che esso svolge nel processo di cambiamento, crescita e sviluppo del nostro paese. 
Dopo averne delineato i tratti generali a FORUM PA 2023, FPA in collaborazione con Indeed organizza un nuovo momento di approfondimento per affrontare nel dettaglio alcuni aspetti sottesi a questo attuale e importante tema e dare continuità al lavoro avviato con la Community dei Responsabili delle Risorse Umane incontratasi proprio in occasione della manifestazione. 
Al centro del nuovo confronto - che vedrà la partecipazione in particolare dei Responsabili del Personale degli Enti della PA centrale – due i focus di particolare attenzione: da una parte il tema della collaborazione tra pubblico e privato e di come questa può rappresentare un’opportunità per le Amministrazioni per fare fronte al grande cambiamento che sono chiamate ad affrontare; dall’altra il ruolo dell’employer branding nei processi di attrazione dei talenti e di retention nel mercato del lavoro pubblico, con uno sguardo particolare all’innovazione digitale, agli approcci data-driven, ai fondamenti dell’EVP (Employer Value Proposition) ed alla definizione di indicatori di performance funzionali a monitorare l’efficacia e la consistenza dei progetti messi a terra. 
Come evidenziato nella ricerca Lavoro Pubblico 2023 realizzata da FPA e presentata in occasione del FORUM PA 2023, permane una scarsità di personale qualificato sui profili tecnici nel settore pubblico che attiva una nuova e crescente competizione sia tra le stesse amministrazioni che tra PA e le aziende. I profili legati alle nuove professioni sono pochi e difficili da attrarre. Quali strategie deve mettere in atto la PA per acquisire i migliori talenti? E come fare una volta “conquistati” per non farli “scappare” in un mercato del lavoro in forte evoluzione? 
La risposta risiede nell’attrattività, nelle strategie per migliorarla acquisendo e potenziando gli strumenti di employer branding. Ma cosa vuol dire per una Pubblica Amministrazione puntare su una strategia di Employer Branding? Come emerso nel lavoro della Community, il set di iniziative che consentono di realizzare quanto ogni Amministrazione promette e racconta di sé è molto ampio e variegato: si va dalla formazione al welfare aziendale, dalla flessibilità dello smart working alle occasioni di crescita professionale e retributiva, passando per iniziative di community management e di comunicazione esterna.  
Nel corso dell’appuntamento verranno approfonditi con referenti di Indeed e con Responsabili delle Risorse umane della PA Centrale i diversi strumenti di employer branding, il modo in cui applicarli e gli obiettivi a cui ogni Amministrazione può mirare e allo stesso tempo ci si confronterà sul contributo che il settore privato può dare alle Amministrazioni centrali per supportare i loro Responsabili delle risorse umane in processi di acquisizione e gestione del personale che siano effettivamente all’avanguardia. 

L’evento è riservato agli HR manager e responsabili della comunicazione delle principali PA centrali italiane, se interessati a partecipare scrivere una mail a eventi@forumpa.it indicando “Nome, Cognome, Ente e Funzione

Programma dei lavori

  • 10:30
    11:00

    Accredito partecipanti e welcome coffee[CFR_13]

  • 11:00
    11:05

    Saluti di benvenuto e apertura dei lavori [CFR_13]

    •  Giovanna Stagno
      Giovanna Stagno

      Responsabile Area Advisory e Gare FPA

      Responsabile Area Advisory e Formazione di FPA, si occupa progettare e coordinare iniziative di accompagnamento alle Pubbliche Amministrazione sui temi dell’innovazione digitale e organizzativa. In qualità di Project Manager, ha progettato, gestito e coordinato progetti di comunicazione integrata e progetti di formazione e capacity building per le Pubbliche Amministrazioni centrali e locali su diversi temi dell’innovazione nel settore pubblico (open government, open data, smart working, smart city, ecc..).

    •  Luana Terrile
      Luana Terrile

      Senior Sales Director – Indeed Italia

      Genovese di origine ma cittadina del mondo. Ho vissuto per oltre 10 anni all’estero, tra Francia, UK e Russia. Mi occupo di HR Tech e nello specifico supporto aziende locali e multinazionali portando innovazione digitale all’interno dei processi di recruiting ed employer branding. Last but not least sono mamma di una splendida bambina di 24 mesi.

  • 11:05
    11:25

    PA attrattiva – cosa vuol dire e in quale scenario ci muoviamo? [CFR_13]

    •  Maurizio Millico
      Maurizio Millico

      Strategy & Business Development Italy – Public Sector – Indeed Italia

      Abruzzese di nascita, si trasferisce a Roma nel 2002 subito dopo gli studi. Ha maturato un’esperienza più che ventennale nella consulenza e nella vendita di servizi HR e Digital Hiring. Dopo i primi anni trascorsi tra Brook Street Ltd ed il gruppo Manpower, ha proseguito la sua attività come Area Manager , Public Affair e Business Project Manager in Gi Group per oltre 16 anni.
      Esperto del mercato enterprise e specialista nelle relazioni con la PA, ha supportato la precedente legislatura in qualità di consulente parlamentare presso il Senato della Repubblica. Da Marzo 2022 è in Indeed in qualità di Strategy & Business Development Italy – Public Sector per contribuire alla crescita nel mercato italiano, della prima HR Digital Company al mondo.

    •  Marco Stancati
      Marco Stancati

      Comunicatore e Formatore d'Impresa per le Aree Comunicazione (Organizzativa, Interna, di Crisi) e Risorse Umane, Docente – Università di Roma La Sapienza

      Libero Comunicatore e Formatore d’Impresa in diversi ruoli e modi anche non convenzionali: dirigente pubblico prima, poi manager e consulente aziendale, docente dal 2002 alla Sapienza di Roma di Comunicazione interna, Pianificazione dei Media, Comunicazione d’Impresa, curatore di eventi, giornalista pubblicista, ghostwriter. Nella vita ha fatto cose considerate serissime (Dirigente generale all’Inail, Docente universitario, Direttore responsabile di una Rivista scientifica) e altre apparentemente bizzarre: curatore del #ilFuturoègiàIeri per il Festival delle Generazioni, partner del progetto di residenza artistica #Endecameron, membro di giurie (dai corti cinematografici alle Intranet), collezionista di varia umanità. Talent scout di giovani, manager e artisti condivide la vita con una moglie, due figlie, due generi, cinque nipoti, una boxerina, una famiglia di geki; coltiva con continuità le relazioni con uno sterminato clan familiare e con gli amici, quelli antichi e quelli recenti.

  • 11:25
    12:25

    Tavola rotonda – La PA sulla strada dell’Employer Branding: esperienze a confronto e collaborazione pubblico privato [CFR_13]

    •  Davide Ansanelli
      Davide Ansanelli

      Direttore della Direzione del Personale – ENEA

      In ENEA dal 2000, da gennaio 2018 ad oggi è Direttore della Direzione Personale, dove fornisce supporto al Vertice dell’Agenzia per le materie relative alla valorizzazione e gestione delle risorse umane dell’Agenzia e alle relazioni sindacali.
      Elabora e propone metodologie di valutazione dell’efficacia/efficienza delle strutture organizzative e delle prestazioni di singoli dipendenti e/o di gruppi.
      Assicura gli adempimenti in materia di costituzione, gestione e sviluppo del rapporto di lavoro del personale dell’Agenzia, ivi compresi gli aspetti fiscali, previdenziali ed assicurativi.
      Svolge particolari funzioni su delega dell’Organo di Vertice dell’Agenzia, anche presiedendo Commissioni e Gruppi di Lavoro e svolgendo funzioni in rappresentanza dello stesso.

    •  Carlo Biasco
      Carlo Biasco

      Direttore Centrale della Direzione Centrale Risorse Umane – INAIL

      Carlo Biasco, nato a Napoli, dopo la laurea in scienze economico-marittime e il servizio quale Ufficiale di complemento nella Guardia di Finanza, entra nella P.A. in qualità di collaboratore amministrativo nel Ministero delle Finanze, dove si occupa prevalentemente di controllo di gestione negli uffici di staff del Direttore Generale del Personale.
      Dirigente in Inail dal 2001, ha ricoperto molteplici incarichi, sia negli uffici centrali che sul territorio. Dirigente di prima fascia dal 2020, dal gennaio 2023 riveste il ruolo di Direttore centrale risorse umane.

    •  Alessandro Caruso
      Alessandro Caruso

      Esperto del Servizio Gestione del Personale – Dip.to Risorse Umane e Comunicazione – Banca D'Italia

      Alessandro Caruso riveste attualmente il ruolo di esperto della Divisione Selezione e Reclutamento del Servizio Gestione Risorse Umane di Banca d’Italia. Vanta 16 anni di esperienza in altre realtà aziendali e accademiche in ambito selezione ed employer branding, formazione e sviluppo.

    •  Claudia Ciccodicola
      Claudia Ciccodicola

      Vice Capo del Servizio Gestione del Personale – Dip.to Risorse Umane e Comunicazione – Banca D'Italia

      Dirigente della Banca d’Italia, dove si occupa da circa 25 anni di risorse umane. Dal 2012 riveste ruoli di responsabilità e attualmente occupa la posizione di Vice Capo del Servizio Gestione del Personale, struttura con competenze nei diversi ambiti della gestione delle risorse umane (selezioni esterne, mobilità, performance e sistema premiante, retribuzioni e pensioni, welfare e time management, relazioni sindacali, salute e sicurezza sul lavoro, sistemi informativi del personale). Ha collaborato con il Dipartimento della Funzione Pubblica come componente dell’Unità per la semplificazione e la qualità della regolazione, per l’elaborazione e l’analisi delle misure attuative del Piano nazionale di ripresa e resilienza, dal 2022 presiede la Commissione Tecnica per la Performance.

    •  Alessandra De Marco
      Alessandra De Marco

      Direttore Generale dell’Ufficio per l’informazione e la comunicazione istituzionale – Presidenza del Consiglio dei Ministri

      Consigliere dei ruoli della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal 2016 riveste l’incarico di Direttore generale dell’Ufficio per l’informazione e la comunicazione istituzionale del Dipartimento per l’informazione e l’editoria. L’Ufficio cura, tra l’altro, le campagne di comunicazione istituzionale per le strutture della Presidenza del Consiglio dei Ministri, l’acquisizione dei servizi di agenzia di stampa per tutte le Amministrazioni dello Stato, le convenzioni con la RAI per le minoranze linguistiche, la vigilanza sulla SIAE. E’ componente del Gruppo di coordinamento per l’esercizio dei poteri speciali (Golden Power) e del Comitato consultivo permanente per il diritto d’autore del Ministero della Cultura.

      Dal 2023 è componente del Nucleo di valutazione dell’Università Sapienza di Roma. Dal 2021 è componente del Collegio dei Revisori della Cassa per i Servizi energetici ed ambientali ed è stata dal 2013 al 2019 componente del Collegio dei Revisori dell’Università “Sapienza” di Roma.

      Laureata con 110 e lode in Economia e Commercio presso l’Università di Napoli “Federico II”. Nel 1998 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Economia Aziendale, con una tesi scritta durante un periodo come Visiting Scholar presso la Wharton Business School University of Pennsylvania.

      Dal 1998 al 2006 è stata con titolare di corsi universitari a contratto di economia e gestione delle imprese. E’ stata autrice di pubblicazioni sui temi dell’imprenditorialità, delle piccole e medie imprese, dell’organizzazione e innovazione delle pubbliche amministrazioni.

    •  Enrico De Vito
      Enrico De Vito

      Dirigente del Servizio Accessi, Mobilità e Dotazioni organiche – Direzione Generale Risorse Umane – Corte dei Conti

    •  Barbara Dragoni
      Barbara Dragoni

      1° tecnologo – CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche

      Barbara Dragoni, primo tecnologo del Consiglio Nazionale delle Ricerche, esperta in attività di project e knowledge management. Possiede una lunga esperienza nel settore organizzativo-gestionale e nel campo dell’analisi di processi, flussi informativi e applicazioni per la gestione della conoscenza. Da molti anni si occupa anche di ideazione, progettazione, organizzazione e realizzazione di eventi di divulgazione scientifica e public outreach, svolgendo attività di comunicazione e disseminazione nell’ambito di progetti e protocolli d’intesa. É componente del Comitato editoriale della Rivista “Quaderni di Comunicazione Scientifica” e autore di articoli nell’ambito della comunicazione e divulgazione scientifica.

    •  Oreste Florenzano
      Oreste Florenzano

      Direttore U.O.C. Gestione Risorse Umane – Istituto Nazionale Tumori – Fondazione Pascale

      Oreste Florenzano, classe 1969, napoletano, è attualmente Direttore Gestione Risorse Umane dell’IRCCS Pascale di Napoli.
      Riveste inoltre il ruolo di Direttore UOC Controllo di Gestione e Sistemi Informativi sempre presso l’IRCCS Pascale
      Già Direttore Generale della Azienda Sanitaria Regionale del Molise (ASREM) negli anni 2020/2023.
      Laureato in Giurisprudenza nel 1993 presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, è abilitato alla professione di Avvocato dal 1998. Si è poi specializzato in Economia e Diritto delle Pubbliche Amministrazioni presso l’Università degli Studi di Salerno nel 2002.
      Nel 2008 ha conseguito il Perfezionamento in “Metodi e Tecniche per la programmazione e la gestione dei Servizi Sanitari” presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”.
      Nel 2016 ha conseguito il Master di II livello in “Economia e Management della Sanità” presso l’Università Tor Vergata di Roma.
      Ha ricoperto l’incarico di Direttore Amministrativo presso l’AOU Ruggi d’Aragona di Salerno e presso l’AORN S. Pio di Benevento.
      È stato Direttore del Personale presso l’AOU Ruggi d’Aragona di Salerno e presso IRCCS Pascale di Napoli.
      Ha collaborato con la Regione Campania nell’ambito della Commissione Monitoraggio spesa del Personale del SSR.
      È autore di numerose pubblicazioni sulle tematiche dei Piani di Rientro dei sistemi sanitari regionali e sulla tematica di gestione dei costi del personale sanitario.

    •  Giacomo Grassi
      Giacomo Grassi

      Dirigente Area Digital Processes e UX Design – Direzione Centrale Comunicazione – INPS

      Manager con più di 10 anni di esperienza nella gestione e nello sviluppo di team di experience & product design per realtà internazionali, ho un solido background nella progettazione ed applicazioni di processi di experience design per organizzazioni complesse.

      Laureato in Informatica ed interaction design inizio la mia esperienza lavorativa presso Bitmama, agenzia digitale del gruppo Reply ed Armando Testa, inizialmente in veste di Information Architect e successivamente come responsabile della User Experience per la divisione “mass market”. In Bitmama collaboro con grandi marchi in molteplici industry quali Fiat Auto, Lamborghini, Mediaset, Sky, Ferrero, Reckitt Benckiser, Beiersdorf, Mondadori, Snam, Vodafone e molti altri.

      Nel 2013 inizio la mia esperienza come UX Manager presso Yoox Net a Porter dove in seguito assumo il ruolo di Head of UX & Design. Durante questo periodo ho l’opportunità di progettare, disegnare ed ottimizzare i portali e-commerce di alcuni dei più importanti marchi del Fashion & Luxury (Armani, Valentino, Fendi, Moncler, Cartier, Ferrari e molti altri).

      Nel 2019 approdo a Vodafone dove ricopro il ruolo di Head of Design Studio – la digital agency interna con responsabilità di user research, product & service design, ux & ui design – dove coordino la progettazione ed evoluzione di prodotti e touchpoint per oltre 30 milioni di utenze.

      Nel 2021 ricevo da INPS l’incarico di Dirigente per l’area User Experience e Digital Processes, attualmente inquadrata nella Direzione Centrale Comunicazione. In questi due anni, con l’obiettivo di migliorare e semplificare l’interazione con i Cittadini, mi occupo principalmente di progettazione e adozione del design system dell’Istituto – Sirio, del processo di progettazione e ottimizzazione dei servizi digitali e, in occasione del 125° anniversario, del rebranding “citizen driven” di INPS.

    •  Daniela Greco
      Daniela Greco

      Direttore Direzione Generale Gestione Risorse Umane – Corte dei Conti

      Dirigente del Segretariato Generale da oltre 20 anni, ho iniziato il percorso lavorativo nel settore privato della consulenza aziendale e dell’ingegneria informatica per la PA e successivamente, presso il CNR, ho ricoperto posizioni organizzative in qualità di primo tecnologo. Coordino attualmente rilevanti progetti per la selezione, lo sviluppo e la valorizzazione delle risorse umane richieste per il raggiungimento degli obiettivi strategici e innovativi connessi alla missione istituzionale di «tutela delle Finanze pubbliche» affidata alla Corte dei Conti.

    •  Ludovica Iarussi
      Ludovica Iarussi

      Direttore Divisione 1 – Gestione del personale, delle relazioni sindacali e del bilancio – ANPAL

      Dirigente Divisione 1 di Anpal, responsabile del personale sia in termini di gestione che di stipendi, comprensivo dei CCNL Funzioni Centrali e Ricerca, oltre che di tutto il bilancio dell’ente. È stata designata Responsabile della Trasparenza ed Anticorruzione, Responsabile della Privacy e Responsabile della Transizione Digitale.

    •  Silvia Mattoni
      Silvia Mattoni

      Responsabile Unità Relazioni con il Pubblico – CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche

      Primo Tecnologo del Consiglio Nazionale delle Ricerche. Giornalista Professionista esperta di informazione e comunicazione pubblica e istituzionale, anche in emergenza. Attualmente è Responsabile dell’Unità Relazioni con il Pubblico del CNR. Dal 2019 al 2021 ha diretto l’Unità Comunicazione e Relazioni con il Pubblico del CNR e dal 2013 al 2017 l’Ufficio Comunicazione e Ufficio Stampa dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, diventando Direttore Responsabile delle riviste scientifiche dell’Ente. È Direttore Responsabile della rivista Quaderni di Comunicazione Scientifica, edita da Rosenberg&Sellier. Già Consigliere dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti, è Delegata Regionale Lazio dell’Associazione Italiana Comunicazione Pubblica e Istituzionale.

    •  Anna Chiara Piacenti
      Anna Chiara Piacenti

      Dirigente Area Employee and User Engagement – D.C. Risorse Umane – INPS

    •  Catia Pizzonia
      Catia Pizzonia

      Direttore UOC Amministrazione del Personale e Procedure Concorsuali – AGENAS

      Laureata in Giurisprudenza, ha conseguito l’abilitazione alla professione di Avvocato il 18 febbraio 1998.
      Dopo aver esercitato per alcuni anni la libera professione, da maggio 2001 si occupa di reclutamento e politiche del personale delle Pubbliche Amministrazioni.
      Attualmente è Direttore della UOC “Amministrazione del personale Agenas e procedure concorsuali” In tale contesto si occupa della gestione, dello sviluppo e della supervisione dei processi relativi al personale, pianifica e controlla le attività di reclutamento delle risorse umane. Gestisce i percorsi di carriera, le politiche retributive, gli aspetti amministrativi e le relazioni sindacali nonché gli aspetti contrattuali della prestazione lavorativa e gli accertamenti sanitari obbligatori. Si relaziona con le differenti funzioni aziendali operando coerentemente con gli obiettivi strategici dell’Ente.

    •  Gian Luca Spitella
      Gian Luca Spitella

      Direttore Direzione Comunicazione Specialistica e MassMedia ARERA – Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente

      Giornalista professionista, per molti anni collaboratore del Sole 24 Ore e direttore di altre testate. Laureato in Scienze politiche è oggi direttore della comunicazione di ARERA, l’Autorità di regolazione Energia Reti Ambiente, dopo aver per molti anni coordinato la comunicazione delle principali federazioni delle utilities. Cavaliere dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana” (DPR 2 giugno 2021) partecipa come esperto nel gruppo di lavoro del Ministero dello Sviluppo Economico (Direzione Generale per le Tecnologie delle Comunicazioni e la Sicurezza Informatica) per la stesura di un Libro Bianco sul ruolo della comunicazione nei processi di trasformazione digitale.
      È stato portavoce del Presidente del CNEL, Tiziano Treu, con il quale aveva condiviso una simile esperienza nel 2014 presso l’INPS contribuendo all’avvio del “progetto cantieri” per il change management dell’istituto.
      Ha curato il renaming e il rebranding di UTILITALIA la principale Federazione delle aziende dei servizi idrici energetici e ambientali (www.utilitalia.it) per la quale ha diretto la comunicazione per molti anni.
      Ideatore e coordinatore di manifestazioni nazionali per le imprese di pubblica utilità, è stato consulente di comunicazione per enti pubblici e società private.
      Ha supportato le attività di ufficio stampa per SOGEI (società del Ministero dell’Economia) per il lancio della Tessera Sanitaria e contribuito a fondare e coordinare la rivista “il Punto Vincente” dell’Aams (Monopoli di Stato).
      Pluriennali collaborazioni nei master di comunicazione delle università IULM di Milano e LUMSA di Roma, è spesso relatore in convegni e seminari sui temi della comunicazione pubblica e della comunicazione ambientale.

    •  Gianluca Torriero
      Gianluca Torriero

      Dirigente della divisione II – Gestione e sviluppo delle risorse umane – Ministero Delle Infrastrutture E Dei Trasporti

      Dirigente dei ruoli del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, direttore della div 2 della Direzione generale del personale: gestione e valorizzazione delle risorse umane. Laureato in giurisprudenza e abilitato all’esercizio della professione forense. Vincitore del corso-concorso per segretari comunali e provinciali. Esperienza professionale in qualità di Segretario Comunale in diversi Comuni della Regione Lombardia e del Lazio.

    •  Fabrizio Zucchini
      Fabrizio Zucchini

      Responsabile della Comunicazione del Progetto IRIDE – Agenzia Spaziale Italiana

      Nato a Roma nel 1974, è laureato in economia, giornalista ed esperto di comunicazione. Dal 2000 lavora all’Agenzia Spaziale Italiana dove ha ricoperto vari ruoli, tra cui responsabile delle relazioni esterne, degli eventi, dell’ufficio stampa e della comunicazione degli astronauti italiani. Fondatore della web tv dell’ASI, ha vinto premi per la comunicazione istituzionale, tra cui la P.A. che si vede, il premio Capo d’Orlando e  due edizione dei Teletopi. Attualmente è presso l’ESA, come responsabile della comunicazione del programma per l’Osservazione della Terra IRIDE.

  • 12:25
    12:30

    Conclusioni [CFR_13]

    •  Maurizio Millico
      Maurizio Millico

      Strategy & Business Development Italy – Public Sector, – Indeed Italia

      Abruzzese di nascita, si trasferisce a Roma nel 2002 subito dopo gli studi. Ha maturato un’esperienza più che ventennale nella consulenza e nella vendita di servizi HR e Digital Hiring. Dopo i primi anni trascorsi tra Brook Street Ltd ed il gruppo Manpower, ha proseguito la sua attività come Area Manager , Public Affair e Business Project Manager in Gi Group per oltre 16 anni.
      Esperto del mercato enterprise e specialista nelle relazioni con la PA, ha supportato la precedente legislatura in qualità di consulente parlamentare presso il Senato della Repubblica. Da Marzo 2022 è in Indeed in qualità di Strategy & Business Development Italy – Public Sector per contribuire alla crescita nel mercato italiano, della prima HR Digital Company al mondo.

    •  Giovanna Stagno
      Giovanna Stagno

      Responsabile Area Advisory e Gare FPA

      Responsabile Area Advisory e Formazione di FPA, si occupa progettare e coordinare iniziative di accompagnamento alle Pubbliche Amministrazione sui temi dell’innovazione digitale e organizzativa. In qualità di Project Manager, ha progettato, gestito e coordinato progetti di comunicazione integrata e progetti di formazione e capacity building per le Pubbliche Amministrazioni centrali e locali su diversi temi dell’innovazione nel settore pubblico (open government, open data, smart working, smart city, ecc..).

In collaborazione con