Torna alla manifestazione Logo manifestazione
Talk Online

Il Pon Metro Plus, lezioni apprese e future sfide, il nuovo Programma di sviluppo urbano si presenta [TPA.08]

16 Giugno dalle 09:30 alle 11:00

Sala BLU

Indirizzo copiato negli appunti

In attesa dell’approvazione formale dell’Accordo di Partenariato 2021-2027 e dell’ufficializzazione da parte della Commissione Europea del Programma nazionale Metro plus e città medie Sud per la stagione di programmazione 2021/2027, prosegue il percorso di definizione della strategia di intervento avviato, dall’Agenzia della Coesione Territoriale, a partire da marzo 2019. L’appuntamento qui in programma è l’occasione per raccontare, attraverso le riflessioni dell’Autorità di Gestione, Giorgio Martini, e degli esperti tematici impegnati nel delicato passaggio evolutivo verso la nuova programmazione, le principali novità del futuro Programma Metro.

I contenuti del Pon Metro Plus sono frutto di un processo di condivisione realizzato anche attraverso lo strumento dei Tavoli tematici dedicati agli Obiettivi strategici (OP) individuati dal Regolamento (UE) 2021/1060, e dei risultati di interlocuzioni avviate con le Amministrazioni Centrali e Regionali al fine di evitare sovrapposizioni di interventi e per valorizzare sinergie con altre fonti di finanziamento comunitarie e nazionali.

Il Pon Metro Plus mantenendo un modello di governance basato sulla delega conferita ai 14 Comuni capoluogo individuati quali Organismi Intermedi, si presenta con molteplici elementi di novità rispetto all’esperienza PON Metro 2014-2020, nuovi ambiti di intervento nel menù di azioni da realizzare, una dotazione finanziaria più importante, circa 3miliardi di euro, e nuovi interlocutori, alcune città medie del Sud, coinvolte per progetti di riqualificazione di aree connotate da importanti elementi di disagio socio-economico e abitativo, che avranno il ruolo di Beneficiari.

Le sfide da affrontare sono tante e rivolte verso i temi ambientali strettamente connessi con lo sviluppo urbano: azioni di rigenerazione e contrasto al disagio socio-economico e abitativo nelle periferie e aree marginali delle aree metropolitane, progetti di mobilità «green», azioni di inclusione e innovazione sociale, interventi di natura ambientale e di economia circolare in ambito urbano, risparmio energetico degli edifici e delle infrastrutture, offerta innovativa di servizi digitali.

Programma dei lavori

  • Modera[TPA.08]

    •  Massimiliano Roma
      Massimiliano Roma

      Responsabile Comunicazione e Relazioni Istituzionali con gli Enti pubblici FPA

      Esperto di marketing e comunicazione pubblica. In FORUM PA svolge il ruolo di Responsabile delle relazioni con le Pubbliche amministrazioni e le Utilities, progettando eventi e campagne di comunicazione, formazione e informazione nei diversi ambiti dell’innovazione.

    • Intervengono
    •  Giorgio Martini
      Giorgio Martini

      Autorità di Gestione Pon Metro

    •  Antonella Bonaduce
      Antonella Bonaduce

      Esperto tematico Inclusione ed innovazione sociale – Staff AdG- Programma Operativo Città Metropolitane

    •  GianPiero  Di Muro
      GianPiero Di Muro

      Esperto tematico mobilità – Staff AdG- Programma Operativo Città Metropolitane

    •  Giovanni Pineschi
      Giovanni Pineschi

      Esperto tematico Agenda Urbana – Staff AdG- Programma Operativo Città Metropolitane

    •  Ilaria Salzano
      Ilaria Salzano

      Esperto tematico energia ed efficienza energetica – Staff AdG- Programma Operativo Città Metropolitane

    •  Daniela  Venanzi
      Daniela Venanzi

      Esperto tematico digitale – Staff AdG- Programma Operativo Città Metropolitane

In collaborazione con