di 

Sharing economy e PA. L’intervista di Christian Iaione (LabGov) a InnovaTiVi

Cosa intendiamo per sharing economy e quale il rapporto tra questo fenomeno e la pubblica amministrazione. Ne parliamo con Christian Iaione, Professore di diritto pubblico UniMarconi e coordinatore del LABoratorio per la GOVernance dei beni comuni della LUISS Guido Carli, in questa intervista alla web tv di FORUM PA 2017.

Foto di C! in licenza CC - https://www.flickr.com/photos/carlos_maya/5165377895/in/photolist

Coprogettazione, coproduzione e cogestione di servizi, attività e aziende, in particolare quelle connesse alla cura dell’interesse generale. Questo il focus del fenomeno conosciuto come “sharing economy”, di fronte al quale la PA ha due tipi di reazione: difensiva o di sperimentazione. Da una parte, quindi, le amministrazioni che cercano di arginare il fenomeno, dall’altra quelle che lo studiano e cercano di portarlo all’interno dei propri processi. In particolare nell’ambito dei servizi pubblici locali, come si stanno muovendo le nostre amministrazioni? E in quali settori la contaminazione con la sharing economy è più forte? Dove si sta passando dall’idea di servizio a quella di “bene comune”? Ne parliamo con Christian Iaione, Professore di diritto pubblico UniMarconi e coordinatore del LABoratorio per la GOVernance dei beni comuni della LUISS Guido Carli, in questa intervista alla web tv di FORUM PA 2017.