Sharing economy e PA. L’intervista di Christian Iaione (LabGov) a InnovaTiVi

Home Città e Territori Sharing economy e PA. L’intervista di Christian Iaione (LabGov) a InnovaTiVi

Cosa intendiamo per sharing economy e quale il rapporto tra
questo fenomeno e la pubblica amministrazione. Ne parliamo con Christian Iaione,
Professore di diritto pubblico UniMarconi e coordinatore del LABoratorio per la
GOVernance dei beni comuni della LUISS Guido Carli, in questa intervista
alla web tv di FORUM PA 2017.

14 Giugno 2017

R

Redazione FPA

Coprogettazione, coproduzione e cogestione di servizi, attività e aziende, in particolare quelle connesse alla cura dell’interesse generale. Questo il focus del fenomeno conosciuto come “sharing economy”, di fronte al quale la PA ha due tipi di reazione: difensiva o di sperimentazione. Da una parte, quindi, le amministrazioni che cercano di arginare il fenomeno, dall’altra quelle che lo studiano e cercano di portarlo all’interno dei propri processi. In particolare nell’ambito dei servizi pubblici locali, come si stanno muovendo le nostre amministrazioni? E in quali settori la contaminazione con la sharing economy è più forte? Dove si sta passando dall’idea di servizio a quella di “bene comune”? Ne parliamo con Christian Iaione, Professore di diritto pubblico UniMarconi e coordinatore del LABoratorio per la GOVernance dei beni comuni della LUISS Guido Carli, in questa intervista alla web tv di FORUM PA 2017.

Su questo argomento

“Cambiare la forma dei servizi pubblici”: Open City per la comunicazione e l’interazione tra PA e cittadini