Torna alla manifestazione Logo manifestazione
Talk Online & in presenza

"A" come accesso: assumere bene per rigenerare la PA [TM.01]

14 Giugno dalle 12:00 alle 13:30

Studio FPA – Sala BIANCA

Indirizzo copiato negli appunti

La registrazione video dell’evento è disponibile cliccando QUI_____________________________

Dal DL 80/21 al portale InPA e ai concorsi in svolgimento l’amministrazione pubblica vede una nuova stagione di assunzioni tese sia a coprire le necessità che derivano dal Piano di Ripresa e Resilienza, sia a superare quella che il Ministro Brunetta ha chiamato la “desertificazione” della PA. In questa fase sarà importante l’attenzione al processo di selezione che dovrà sempre tener conto delle attitudini, delle competenze organizzative e relazionali, delle motivazioni.

Il convegno si propone di dar conto dello stato dell’arte e di mettere in evidenza buone pratiche, opportunità e ostacoli per un processo di assunzioni che sia adeguato alle necessità del Paese.

Programma dei lavori

  • Coordina[TM.01]

    •  Carlo Mochi Sismondi
      Carlo Mochi Sismondi

      Presidente FPA

      Sono nato nel 1952 a Roma ma ora vivo a Firenze, ho due figli sono nonno. All’Università ho studiato Economia e Commercio da ragazzo, senza laurearmi, mi sono poi laureato in Filosofia da adulto con un approfondimento in pedagogia sul recupero dei ragazzi drop-out. Ho fatto per dieci anni l’operaio (falegname) e poi mi sono occupato di marketing, di ricerca, di progetti di privato-sociale, tra cui la realizzazione del primo progetto integrato di lotta alla povertà a Tor Bella Monaca (Roma).

      A cominciare dall’autunno del 1989 sono stato l’ideatore e l’animatore del FORUM PA, la più grande ed importante manifestazione europea, espositiva e congressuale, dedicata all’innovazione nella pubblica amministrazione e nei sistemi territoriali giunta ormai alla 31^ edizione. Nella mia ormai trentennale attività di costruttore e animatore di reti, ho collaborato con 21 Governi e con 18 diversi Ministri della Funzione Pubblica, mantenendo una sostanziale terzietà, ma contribuendo a sostenere tutte le azioni innovative che si muovessero verso una PA più snella, più moderna, maggiormente orientata ai risultati e in grado così di restituire valore ai contribuenti e innovazione al Paese.
      Ho svolto e svolgo attività didattica presso università e scuole della PA: dalla Scuola Superiore della PA alla Scuola Superiore per la PA locale, al Formez, a vari Istituti pubblici e privati. Ho scritto e scrivo articoli ed editoriali su quotidiani nazionali e riviste specializzate nel campo della comunicazione pubblica e dell’innovazione delle amministrazioni. Nei miei contatti continui con la politica e le amministrazioni a volte perdo la pazienza, mai la speranza.

    • Intervengono
    •  Alberto Bonisoli
      Alberto Bonisoli

      Presidente Formez PA

      Nel 1986 si laurea presso l’Università Bocconi.

      Dal 2012 è direttore della NABA, Nuova Accademia di Belle Arti di Milano, la più grande Accademia
      di Arte, Moda e Design privata in Italia e Presidente dell’Associazione delle Scuole di Moda
      Italiane.

      Dal 2017 è anche Presidente di AFAM, l’Associazione che raggruppa le principali istituzioni
      formative italiane nei settori dell’arte, moda e design, mentre dal 2013 è Presidente
      dell’Associazione Italiana Scuola di Moda “Piattaforma Sistema Formativo Moda”, che raggruppa
      le principali 18 Scuole italiane di moda.

      Prima di diventare Direttore della Naba, Alberto Bonisoli ha lavorato in SDA Bocconi (1986-2002),
      è stato consulente senior per l’Unione Europea in Turchia (2004-2005), dal 2005 al 2007 ha
      collaborato con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, in qualità di esperto
      Senior per l’Internazionalizzazione, membro del Gabinetto del Sottosegretario con delega
      all’AFAM on. Nando dalla Chiesa e della Direzione Generale per l’Internazionalizzazione della
      Ricerca. Dal 2006 al 2007 è stato consulente dello Studio Ambrosetti – The European House. Dal
      2008 al 2012 è stato decano della Domus Academy, scuola di design milanese.

      Nel corso della sua esperienza professionale, inoltre, ha offerto consulenza a scuole di arte, moda
      e design in oltre venti paesi, dagli Stati Uniti al Regno Unito, dal Messico alla Cina, dal Cile alla
      Nuova Zelanda.

      Dal 1° giugno 20018 al 5 settembre 2019 è stato Ministro dei beni e delle attività culturali nel
      primo governo Conte.

      Dal 16 gennaio 2020 è Presidente di Formez PA.

    •  Francesco Raphael Frieri
      Francesco Raphael Frieri

      Direttore Generale alle Risorse, Europa, Innovazione e Istituzioni della Regione Emilia-Romagna

      In qualità di Direttore Generale alle Risorse, Europa, Innovazione e Istituzioni della Regione Emilia-Romagna dal marzo del 2016, è responsabile della gestione delle risorse umane e finanziarie, della logistica, del patrimonio, degli approvvigionamenti, dell’organizzazione, del coordinamento delle politiche europee, della valutazione delle stesse, della cooperazione territoriale negoziata ed internazionale, dello sviluppo dell’ ICT, della statistica, della comunicazione interna e dell’attuazione delle politiche di riordino istituzionale per la Regione.

      Precedentemente è stato Direttore Generale dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna (Ravenna) una delle realtà associative più grande e più strutturata d’Italia e che ha raggiunto importanti risultati in termini di integrazione e coesione intercomunale, trasferendo buona parte delle funzioni svolte originariamente dai nove Comuni, sviluppando, nel contempo, un profondo processo di change management.

      Maggiori dettagli su www.frieri.info

    •  Cecilia Maceli
      Cecilia Maceli

      Direttrice Ufficio per i concorsi e il reclutamento Dipartimento della Funzione Pubblica

    •  Paola Suriano
      Paola Suriano

      Direttore Area Acquisizione Risorse Umane Comune di Milano

      Sono nata a Napoli nel 1966 e trasferita a Milano nel 1990 all’età di 24 anni, dopo aver conseguito una laurea in Sociologia ed un master in Selezione e Gestione delle risorse umane.
      Ho iniziato la mia carriera nel pubblico impiego come impiegata a tempo determinato nel 1990, ho vinto il concorso per funzionario nel 1992: la cosa più bella che ricordo della prima assunzione è stato il giuramento di fedeltà alla Repubblica.

      Sono stata nominata Dirigente nel 1994 all’età di 28 anni e nel 2000 ho vinto il concorso di dirigente di ruolo.
      Ho lavorato in comuni dell’hinterland milanese e brianzolo, presso il Comune di Como ed arrivata al Comune di Milano nel 2009.

      Dall’inizio della carriera fino al 2016 mi sono occupata di Servizi Sociali per poi gestire dal 2017 il Reclutamento del personale.
      In questi ultimi 5 anni ho avuto modo di progettare e sperimentare forme innovative di selezione: prove di Assessment center, quesiti psico attitudinali e concorsi digitali che hanno consentito di “assumere presto e bene”.

      Dopo tanti anni di Pubblica Amministrazione continuo ad avere lo stesso entusiasmo e passione per realizzare obiettivi sfidanti.

In collaborazione con