Torna alla manifestazione Logo manifestazione
Eventi Stand In presenza

PNRR: la semplificazione amministrativa e normativa alla luce delle Riforme Orizzontali e Abilitanti [WS.06]

17 Giugno dalle 15:00 alle 16:00

Stand MUR – CRUI

Indirizzo copiato negli appunti

La registrazione video dell’evento è disponibile cliccando QUI

_____________________________

Il punto sulla semplificazione del linguaggio amministrativo a quasi 30 anni dal Codice di Stile.


Programma dei lavori

  • Modera[WS.06]

    •  Francesca Ciangola
      Francesca Ciangola

      Dirigente Ufficio IV – Coordinamento e pianificazione delle attività di comunicazione.

      Francesca Romana Ciangola, laureata in Giurisprudenza e Comunicatore
      Pubblico, è Dirigente Coordinamento e Pianificazione delle attività di
      Comunicazione del Ministero dell'Università e della Ricerca.
      Nella sua vasta esperienza come funzionario negli enti locali prima, e come
      Dirigente poi, si è occupata di vari aspetti dell'attività amministrativa, dalla
      gestione di eventi e comunicazione istituzionale al pubblico impiego, ai
      controlli amministrativi, alla direzione di uffici scolastici territoriali, ai settori del
      contenzioso e del disciplinare.
      E' autrice di monografie relative al personale scolastico e a temi
      amministrativi, e collabora con riviste specializzate in tali ambiti, nei quali ha
      svolto, anche, docenze per il personale scolastico.

    • Intervengono
    •  Maria Emanuela Piemontese
      Maria Emanuela Piemontese

      Professoressa affidataria già Ordinaria Università di Roma “La Sapienza”

      Docente di prima fascia di Didattica delle lingue moderne L-LIN/01 alla Sapienza di Roma. Ha insegnato nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Roma “La Sapienza” prima come ricercatrice di Filosofia del linguaggio e poi come docente di seconda fascia di Linguistica generale e di Sociolinguistica.
      Ha diretto il Dipartimento di Studi Filologici, Linguistici e Letterari dal 2007 al 2010 e coordinato i laboratori di scrittura controllata, i corsi estivi di lingua e cultura italiana per stranieri della Summer School Sapienza.
      Si occupa di: comprensione del linguaggio verbale e relativi modelli teorici; leggibilità e comprensibilità dei testi; teorie e tecniche della scrittura controllata; comunicazione di interesse pubblico, istituzionale e aziendale; semplificazione del linguaggio amministrativo; educazione linguistica e didattica della lingua.
      Dal 1993 al 1997 è stata consulente del Dipartimento della Funzione Pubblica nei progetti finalizzati “Semplificazione del linguaggio amministrativo”. Ha collaborato alla redazione del Codice di stile di Sabino Cassese (1993) ed è l’autrice della Guida alla redazione dei documenti amministrativi contenuta nel 
      Manuale di stile (a cura di A. Fioritto, 1997) del Dipartimento della Funzione Pubblica.  Nel 2004, ha coordinato, per conto del suo Dipartimento, il lavoro di riorganizzazione e riscrittura del Manuale degli Annunci sonori della Rete Ferroviaria Italiana delle Ferrovie dello Stato (prima edizione).
      Ha coordinato e tenuto corsi per il personale del Miur presso il Ministero e negli USR di tutte le regioni d’Italia sul tema della comunicazione efficace e della scrittura controllata (2010- 2012); ha tenuto corsi in varie amministrazioni pubbliche e private (Presidenza del Consiglio dei Ministri, Camera dei Deputati,
      ASL/Brescia) Oltre alla monografia Capire e farsi capire. Teorie e tecniche della scrittura controllata (Napoli, Tecnodid, 1996) e saggi, articoli e contributi apparsi su riviste italiane e straniere, ha al suo attivo numerose pubblicazioni sul tema specifico della comprensione del linguaggio verbale, della leggibilità e comprensibilità dei testi scritti, sui temi e problemi della comunicazione efficace e della semplificazione del linguaggio amministrativo e di rilievo pubblico.
      Dal 1/2/2012 è ufficialmente in pensione. Tra il 2012 e il 2015 ha ottenuto l’incarico di insegnamento della sua disciplina Didattica delle lingue moderne.

    •  Mario Morcellini
      Mario Morcellini

      Presidente onorario della Conferenza nazionale di Scienze della Comunicazione.

      Mario Morcellini, Professore emerito in Sociologia dei Processi Culturali e
      Comunicativi, è attualmente Presidente del Consiglio scientifico della
      Fondazione Roma Sapienza. È Presidente onorario della Conferenza Nazionale
      dei Corsi in Scienze della Comunicazione.
      In Sapienza, è stato per due mandati Direttore del Dipartimento di
      Comunicazione e Ricerca sociale e, prima ancora, Preside della Facoltà di
      Scienze della Comunicazione, che ha contribuito a fondare.
      Fino al 2016 ha presieduto il Comitato di Controllo e Corporate Governance di
      AUDITEL. Nello stesso periodo è stato Portavoce del Rettore, Prorettore alla
      Comunicazione Istituzionale e, successivamente, Consigliere alla
      Comunicazione.
      Nel 2016 il Senato della Repubblica lo ha eletto Commissario dell’Autorità per le
      Garanzie nelle Comunicazioni (Agcom), ruolo che ha rivestito fino alla
      conclusione del mandato.

A cura di