Torna alla manifestazione Logo manifestazione
Rubrica Online

Una nuova cultura contro le molestie sul lavoro: presentazione del corso on line Riforma-Mentis [RPA.04]

15 Giugno dalle 14:30 alle 15:30

Sala BLU

Indirizzo copiato negli appunti

L'Italia è stato il primo Paese europeo ad adottare la Convenzione n.190 dell'Organizzazione Internazionale del Lavoro sull'eliminazione della violenza e delle molestie sul luogo di lavoro, varata nel giugno del 2019.

Nel sostenere questa adozione, il Dipartimento della Funzione Pubblica presenta Riforma-Mentis il primo corso online destinato a tutto il personale della PA con l’obiettivo di informare e sensibilizzare sugli stereotipi di genere e di prevenire e contrastare ogni forma di violenza sul luogo di lavoro.

Il corso, realizzato con il supporto di Formez PA, utilizzando il linguaggio del disegno animato, si focalizza sui diversi tipi di vessazioni che spesso, in particolare le donne, subiscono sul luogo di lavoro fornendo le conoscenze giuridiche e organizzative di base, utili per riconoscere le situazioni di rischio e per individuare le relative soluzioni.

Durante l’evento di presentazione del corso si discuterà anche dell’importanza di promuovere le pari opportunità, la parità di genere e il benessere organizzativo nei luoghi di lavoro, attraverso azioni di prevenzione e contrasto di qualsiasi forma di discriminazione e violenza nei confronti di lavoratrici e lavoratori.

Programma dei lavori

  • Modera[RPA.04]

    •  Claudia Onnis
      Claudia Onnis

      Direzione Comunicazione istituzionale e Relazioni con le PA Formez PA

      Giornalista professionista, laurea in Scienze Internazionali e Diplomatiche all’Università di Trieste, Master in Diritto europeo presso il Collegio europeo di Parma e in Diversity Management and Gender Equality presso la Fondazione Giacomo Brodolini.

      Dal 1997 si occupa di politiche europee e di capacità istituzionale presso il Formez PA. In quest’ambito cura la comunicazione e l’attuazione di progetti di formazione e capacity building rivolti alle amministrazioni pubbliche. Dal 2011 al 2019 è stata componente del Comitato regionale per le comunicazioni della Regione Sardegna (CORECOM Sardegna), avviando un programma di azioni volte a favorire una rappresentazione positiva delle donne nella cronaca e nei media

    • Intervengono
    •  Gabriella Alemanno
      Gabriella Alemanno

      Presidente CUG Agenzia delle Entrate – Agenzia delle Entrate

      È la Presidente del Comitato Unico di Garanzia dell’Agenzia delle Entrate dal 2019. Laureata in Giurisprudenza con lode presso l’Università “La Sapienza” di Roma, avvocata, Grande Ufficiale della Repubblica Italiana, ha espletato la carriera presso l’Amministrazione economico-finanziaria sin dal 1985, quando entra, tramite la Scuola Superiore di Pubblica Amministrazione, nella carriera direttiva del Ministero delle Finanze. Presso il Ministero Viene chiamata a ricoprire diversi ruoli e incarichi, dirigente per concorso pubblico dal 1999, professore presso il Dipartimento di Scienze economiche e tributarie della Scuola Superiore dell’Economia e delle Finanze. A seguito della nomina a Dirigente Generale nel 2003, è stata Vicedirettrice generale e Direttrice per le strategie dell’Amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato (2003-2008), Direttrice dell’Agenzia del Territorio (2008-2012) e successivamente, Vicedirettrice dell’Agenzia delle Entrate. Dal 2020-2021 è stata Direttrice della Direzione Regionale delle Entrate della Campania. Ha insegnato in numerosi master di specializzazione in diritto tributario e amministrativo e in diversi seminari specialistici. Ha redatto articoli su riviste scientifiche ed è autrice di opere monografiche in materia tributaria e amministrativa.

    •  Oriana Calabresi
      Oriana Calabresi

      Magistrato della Corte dei Conti Presidente del CUG della Corte dei Conti Co-coordinatrice della Rete Nazionale dei CUG

    •  Roberta Crudele
      Roberta Crudele

      Direzione Comunicazione istituzionale e Relazioni con le PA – Formez PA

    •  Francesco Mola
      Francesco Mola

      Magnifico Rettore dell’Università di Cagliari

      Francesco Mola, classe 1961, Professore Ordinario di Statistica, è Magnifico Rettore dell’Università di Cagliari in carica da aprile 2021. Per l’Ateneo ha ricoperto le cariche di Prorettore vicario e Presidente del Comitato Unico di Garanzia sino al 2021. In precedenza è stato Direttore del Dipartimento di Economia (2003-2007), Direttore del Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali (2012-2015), Presidente del Consiglio di Corso di laurea in Economia e gestione aziendale, Direttore del Master in Management dei Beni ambientali, culturali e del turismo, Componente del Centro per la qualità e del Nucleo di Valutazione dell’Ateneo. Componente del board dell’International Association for Statistical Computing (IASC, 2011-2015) e Presidente del CLADAG dal 2019, è inoltre membro dell’International Statistical Institute (ISI), dell’International Society for Business and Industrial Statistics (ISBIS), dell’International Federation of Classification Societies (IFCS) e della Società Italiana di Statistica (SIS)

    •  Antonella Ninci
      Antonella Ninci

      Avvocato generale dell’Inail Presidente del CUG Inail Co-coordinatrice Rete Nazionale dei CUG

      Nata a Empoli, dove vive, nel 1956, sposata.

      Avvocato, coordinatrice della Avvocatura Inail per la Toscana. Appassionata di diritto antidiscriminatorio è stata, fin dal 1990, partecipe del Comitato per le pari opportunità dell’Inail diventandone la Presidente.

      Appassionata di diritto antidiscriminatorio è stata la Presidente del Comitato per le pari opportunità della Corte di conti.

      Dal 2010 al 2013 ha svolto l’incarico di esperto giuridico presso l’UNAR occupandosi della redazione di pareri e raccomandazioni su questioni connesse alle discriminazioni per razza e origine etnica.

      Fin dal 2011 è componente del gruppo di monitoraggio di supporto ai Cug presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Dallo stesso anno è Presidente del Cug Inail.

      Da dicembre 2021 riveste il ruolo di Avvocato generale dell’Inail.

      Ha collaborato alla stesura delle Linee guida sui Comitati unici di garanzia del 4 marzo 2011 e sulla Direttiva 2/19 “Misure per promuovere le pari opportunità e rafforzare il ruolo dei Comitati Unici di Garanzia nelle amministrazioni pubbliche”.

      Dal 2015 è coordinatrice, insieme alla amica Oriana Calabresi, della Rete Nazionale dei Cug, con la convinzione che l’investimento da parte degli enti nei Comitati unici di garanzia possa essere un fattore determinante non solo per il benessere organizzativo, ma anche per il miglioramento della efficienza della pubblica amministrazione.

      Con Oriana Calabresi e con le/i Presidenti facenti parte della Rete nazionale dei CUG ha partecipato a Seminari e convegni nelle materie del diritto antidiscriminatorio e del benessere organizzativo; tiene corsi presso la SNA (Scuola nazionale della Pubblica amministrazione).

      Attualmente la Rete dei Cug conta al suo interno ben 250 amministrazioni pubbliche di grandi dimensioni, garantisce un costante confronto tra i Comitati appartenenti alla Rete, lo scambio di best practices, la promozione di progetti e azioni comuni per la prevenzione e il contrasto delle discriminazioni di genere ma anche di formazione continua.

      Quali coordinatrici della Rete nazionale dei CUG Antonella Ninci ed Oriana Calabresi hanno sottoscritto il Protocollo d’intesa per li contrasto alla violenza di genere con le Ministre per le PPOO Bonetti e per la FFPP Dadone; hanno firmato, altresì, un Protocollo d’intesa con i Ministri per la l’Istruzione Bianchi, PP.OO Bonetti e Pubblica Amministrazione Brunetta per un Progetto da realizzarsi nelle scuole d’infanzia,

      primarie e secondarie al fine di valorizzare l’inclusione e il rispetto da parte delle nuove generazioni.

A cura di