Torna alla manifestazione Logo manifestazione
Academy In presenza

Il Piano triennale 2024-2026: una nuova struttura per una rinnovata spinta propulsiva [AD.01]

21 Maggio dalle 09:30 alle 10:20

Sala Academy 1

Indirizzo copiato negli appunti

La strategia di transizione al digitale trova nel Piano triennale per l’Informatica nella PA la sua definizione più alta e strutturata: il Piano, infatti, si pone come documento programmatico dell’intero “Ecosistema Amministrativo Digitale”, ponendo principi e obiettivi, da realizzare attraverso specifiche Linee di Azione in tempi predefiniti, coinvolgendo PA centrali, Regioni, Enti Locali. L’edizione 2024-2026 del Piano si concentra su strumenti noti attuali e su strumenti di nuova introduzione (si pensi all’intelligenza artificiale), funzionali a facilitare le attività routinarie e a rendere le amministrazioni pubbliche più semplici, accessibili, innovative, inclusive, ottimizzando la gestione della spesa. 

Le iscrizioni ai singoli eventi sono necessarie per esigenze logistico organizzative. Questo evento ha registrato un numero elevato di iscrizioni, le consigliamo pertanto di arrivare con anticipo per assicurarsi la partecipazione.
Per ulteriori iscrizioni può tornare al programma QUI


Programma dei lavori

  • Docente

    •  Maria Morena Ragone
      Maria Morena Ragone

      Esperta di diritto delle tecnologie e transizione digitale – Regione Puglia

      Giurista, ha esercitato come avvocato per diversi anni. Studiosa di tutti gli aspetti normativi di internet e delle tecnologie informatiche, si è dedicata alla governance dei dati e dell’amministrazione digitale. In Regione Puglia, è incardinata nell’Ufficio del RTD come “supporto giuridico specialistico per la transizione alla modalità digitale” e componente del Gruppo di Coordinamento del RTD; è Presidente del Comitato Unico di Garanzia di Regione Puglia.
      È componente, lato PA, del Forum Governo Aperto di OGP Italia ed è co-coordinatrice della community tematica “dati e IA” all’interno della Commissione ITD della Conferenza delle Regioni. È docente a contratto nel Master Universitario congiunto di II Livello UniBA e PoliBA in “Data Science”, che ha contribuito a progettare; è relatrice in convegni di settore e formatrice per la pubblica amministrazione ed il settore privato, nonché autrice di articoli di approfondimento specialistico su testate di settore.
      È stata co-fondatrice e membro del direttivo dell’Associazione Wikitalia e tra i promotori dell’Associazione Stati Generali dell’Innovazione.