Cambiare la PA partendo dalla posta elettronica

Home PA Digitale Cambiare la PA partendo dalla posta elettronica

A marzo 2019 Aruba ha sottoscritto la Convenzione PEL di Consip, grazie alla quale tutte le amministrazioni, centrali e locali, intenzionate a investire nei processi di trasformazione digitale partendo proprio dalla posta elettronica, potranno farlo usufruendo di una soluzione tecnologicamente avanzata e vantaggiosa dal punto di vista economico.

20 Gennaio 2020

F

Redazione FPA

Uno dei servizi internet più conosciuti e utilizzati è certamente la posta elettronica, strumento indispensabile per comunicare, collaborare online o accedere a qualsivoglia servizio web. Il portale statista.com, in una ricerca rilasciata a febbraio dello scorso anno, stimava in 306 miliardi il numero di email che saranno inviate ogni giorno nel 2020. Un numero che certifica l’importanza di questo strumento, per nulla scalfito dall’emergere di social network o altri strumenti di lavoro.

Non è dunque un caso se numerose aziende continuano a investire sulla creazione di ambienti e servizi intorno alla posta elettronica.

A tal proposito, lo scorso marzo Aruba ha sottoscritto la Convenzione PEL di Consip, grazie alla quale tutte le amministrazioni, centrali e locali, intenzionate a investire nei processi di trasformazione digitale partendo proprio dalla posta elettronica, possono farlo usufruendo di una soluzione tecnologicamente avanzata e vantaggiosa dal punto di vista economico.

Grazie alla Convenzione PEL, le pubbliche amministrazioni che vorranno potranno attivare il servizio usufruendo del supporto di Aruba nella fase preliminare del processo, così come nella migrazione e nel phase out.

Con la soluzione offerta da Aruba le pubbliche amministrazioni potranno scegliere tra profili basic, standard o advanced, ognuno dei quali attiva una serie di servizi specifici, pur partendo da una base comune.  Il servizio può inoltre essere personalizzato sulla base di specifiche necessità delle PA.

In questo video che segue vi presentiamo tutte le funzionalità e le novità messe a disposizione dal servizio Aruba. Buona visione!