Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale

Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale

Presentazione istituzionale

Il Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale è la struttura di supporto al Presidente del Consiglio dei Ministri per la promozione e il raccordo delle azioni di Governo per assicurare l’attuazione delle politiche in favore dei giovani ed in materia di servizio civile universale. Attraverso la gestione del Fondo delle politiche giovanili e del Fondo per il servizio civile, integrati da risorse provenienti da programmi europei, il Dipartimento pianifica e realizza iniziative volte all'affermazione dei diritti e alla promozione degli interessi dei giovani, al sostegno del lavoro, dell’imprenditoria giovanile e delle attività culturali e di studio, all'accesso dei giovani ai progetti, programmi e finanziamenti comunitari e coordina il sistema del Servizio civile universale.

Presentazione dei progetti

Saranno presentate le iniziative che il Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale ha avviato recentemente sia nel settore delle politiche Giovanili che nel settore del Servizio civile universale. Presso lo stand il personale del Dipartimento darà informazioni su:

  • Servizio civile universale, un istituto della nostra Repubblica finalizzato alla difesa della Patria, con mezzi ed attività non militari, che rappresenta per i giovani un’importante occasione di formazione e di crescita personale e professionale. con il ciclo 2022, grazie al progetto della Missione 5 del PNRR, sono stati stanziati oltre 330 milioni di euro per finanziare programmi di intervento e progetti degli enti di servizio civile che vedranno impegnati circa 60.000 giovani nei settori più diversi, con interventi di forte impatto sociale sui territori. Entreranno a regime le sperimentazioni del Servizio civile digitale, del Servizio civile ambientale e di quello sportivo, che offriranno ai ragazzi non solo l'opportunità di una straordinaria esperienza di cittadinanza ma anche strumenti concreti di rafforzamento delle competenze.
  • Giovani2030: è la casa digitale messa a disposizione dalla Ministra Fabiana Dadone e dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale che nasce con l’intento di fornire ai ragazzi un punto unico di accesso a tutte le informazioni utili per conoscere il presente e orientarsi verso il proprio futuro nell’ambito della formazione, del volontariato, Educazione, Cultura, Agevolazioni e Incentivi, Iniziative nazionali, europee e internazionali: il portale è sempre aperto e in continuo aggiornamento.
  • Carta Giovani Nazionale: è una iniziativa della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale. Una carta virtuale, sviluppata in partnership con PagoPA, all’interno della quale i ragazzi e le ragazze possono acquistare beni e fruire di servizi e opportunità, beneficiando di agevolazioni e percorsi dedicati da parte delle aziende pubbliche e private che sono partner del progetto. Carta Giovani Nazionale fa parte del circuito EYCA (European Youth Card Association), organizzazione non profit che si occupa di promuovere la mobilità e la cittadinanza attiva delle e degli Under 35, e ha un soggetto membro in ogni Paese europeo.
  • Anno europeo dei giovani: Il 2022 è stato designato Anno Europeo dei Giovani da parte dell'Europa, idealmente l'anno della ripartenza dopo una lunga fase di pandemia che ha chiesto a tutti duri sacrifici. L'Anno europeo è l’occasione per:
    • evidenziare le opportunità offerte alle nuove generazioni dalla transizione verde e da quella digitale;
    • stimolare il coinvolgimento attivo dei giovani con minori opportunità; promuovere le opportunità offerte dalle politiche pubbliche a livello europeo, nazionale, regionale e locale;
    • sostenere il diritto a un'istruzione, una formazione e un apprendimento permanente di qualità e inclusivi.
  • Spazi civici di comunità: il progetto sostiene i giovani nel processo di emancipazione, attraverso la creazione di 100 nuovi spazi civici di comunità su tutto il territorio nazionale. L'investimento nella qualità della vita dei giovani tra i 14 e i 35 anni avviene in collaborazione con Sport e Salute S.p.A. coinvolgendo associazioni e società sportive dilettantistiche, istituzioni locali e organizzazioni del Terzo Settore, proponendo sia attività sportive che di espressione creativa e di supporto psicologico.

Numero di telefono copiato negli appunti

FORUM PA 2022

14 - 17 Giugno 2022

Vai al dettaglio della manifestazione

Dettaglio degli eventi

17 Giu
12:30
13:30

Servizio civile universale nell’anno europeo dei giovani: quali prospettive[RPA.35]

Rubrica Online & in presenza
Scopri i dettagli dell'evento