di 

Innovazione urbana: il percorso a FORUMPA17

Foto di Bruno Cordioli rilasciata in cc https://flic.kr/p/d1Ufqy

Chiaramente enunciato tra i 17 Sustainable Development Goals, uno degli obiettivi è quello di rendere le città inclusive, sicure, resilienti e sostenibili (Goal 11). La portata internazionale dedicata al tema compete l’opportunità di discutere delle nuove sfide che riguardano il nuovo assetto organizzativo delle città, che ricoprono oggi il ruolo di driver dello sviluppo sostenibile, e di come queste riescano ad implementare quanto previsto in seguito alla Conferenza sul clima di Parigi – COP21 del dicembre 2015.

Le città stanno diventando incubatori di idee, scambi economici, cultura, scienza, attività produttive e sviluppo sociale. Anche solo a livello potenziale, le città faranno da traino al progresso sociale ed economico del prossimo futuro. Questo, però, si oppone alle sfide esistenti in termini di manutenzione degli assetti locali che faticano a creare e garantire posti di lavoro e economie di scala a causa del diradamento di risorse continue.

Che tipo di sviluppo stanno disegnando le politiche delle nostre città, per rispondere a queste sfide? Quanto siamo lontani dai traguardi dello sviluppo sostenibile sul piano locale? Quale è il ruolo dell’innovazione tecnologica nel facilitare il cammino verso la sostenibilità? Sono questi i tre aspetti fondamentali di cui tener conto per comprendere quanto le nostre città siano vicine agli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030.

A FORUM PA 2017 avremo occasione di affrontare e approfondire queste questioni aperte e i relativi strumenti risolutivi per concepire l’innovazione urbana. Cominciamo il 24 maggio, alle ore 11.45, con il convegno La trasformazione digitale per costruire città e comunità intelligenti e sostenibili, che affronta il focus sulle Smart Cities, con l’obiettivo di capire quanto le nostre città sono vicine agli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 e come possono contribuire al loro raggiungimento a livello nazionale.

Proseguiremo, sempre il 24 maggio, con Le iniziative di Roma Capitale per l’innovazione: i progetti Horizon 2020, all’interno del quale racconteremo le esperienze di Smart Mature Resilience e Smarticipate: due importanti strumenti per la resilienza urbana e per la partecipazione nei processi di sviluppo urbano.

A chiudere il cerchio, FORUM PA 2017 ospiterà, il pomeriggio del 25 maggio, con L’Europa concreta: gli strumenti URBACT e URBAN INNOVATIVE ACTIONS per lo sviluppo urbano sostenibile. L’incontro punta a condividere esperienze realizzate dalle città italiane del programma e a favorire la partecipazione di un numero sempre più ampio di amministrazioni nei programmi di innovazione realizzati a partire dalle 26 città attualmente impegnate in URBACT e Urban Innovative Action.

Trovate qui il programma e il link per iscrivervi a tutti i convegni, i workshop e le Academy per tutte le tre giornate.
Vi aspettiamo a #forumpa17