#digit15, al via a Prato la quarta edizione - FPA

#digit15, al via a Prato la quarta edizione

Torna a Prato Digit, il festival del giornalismo digitale, organizzato da LSDI, che il 2 e il 3 ottobre sarà ospitato all’interno della sede della Camera di Commercio di Prato.

#digit15 avrà come titolo “Digitale è cultura“: pensare il mondo in modo diverso per comprendere i
cambiamenti in atto e adeguare via via tutti i nostri comportamenti nel
mondo del lavoro, nel privato, nelle istituzioni. Un diverso approccio culturale non tecnologico potrebbe
essere la chiave di volta per riuscire a realizzare il cambiamento.

Il programma prevede
alcuni momenti particolari/ plenari / spettacolari contornati come sempre dal
lavoro di riflessione pratica e ragionamento messo in piedi con i workshop e i
panel. In particolare 25 workshop formativi tutti di due ore ciascuno,
prenotabili sulla piattaforma online Sigef dell’Ordine dei giornalisti dal 1
settembre.

Tra questi segnaliamo quello tenuto il 2 ottobre alle ore 9.00 da Gianni Dominici,
Direttore di FORUM PA, Luca Attias e Michele
Melchionda della Corte dei Conti dal titolo “
L’Amministrazione
digitale come è e come dovrebbe essere”.

Seguono 2 panel a tema: il primo all’apertura il 2 ottobre alle ore 10.00
dedicato all’hate speech; il secondo il 3 ottobre, più specifico per la
professione: Il giornalista imprenditore. Un tema, vista anche la recente
riforma del mondo del lavoro introdotta dal Governo Renzi quanto mai attuale e
aperto alle riflessioni di tutti non solo degli addetti ai lavori del mondo
dell’informazione.

I contenuti saranno realizzati con la collaborazione di : Ona Italia(Online
News Association); GlocalNews; FORUM PA; Ast; OdgToscano; Fnsi; Odg Nazionale;
Inpgi, Casagit, Università di Perugia.

Fra gli eventi più spettacolari di questa edizione va segnalato il workshop
dedicato al drone-journalism. Una delle diverse finalità di utilizzo dei droni,
infatti, coinvolge il mondo dell’informazione e nel corso dell’incontro
verranno illustrate le leggi e i regolamenti da seguire.

Come lo scorso anno anche nel 2015 tutti gli eventi di #digit15 sono anche
eventi di formazione professionale e per ogni evento i giornalisti che
prenoteranno il proprio posto attraverso la piattaforma Sigef avranno diritto a
crediti formativi. Gli eventi sono tutti gratuiti e aperti a tutti.

Qui è possibile prendere visione del programma ed iscriversi.