Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

16907 Alessio Barollo

Architetto dal 2015, si è laureato all’Università IUAV di Venezia nel 2012 con una tesi sull’utilizzo di strumenti crowd (crowdsourcing + crowdfunding) nella pianificazione urbana e con la quale ha vinto il 1° premio al concorso nazionale per tesi di laurea “Si può fare di più”.

Dopo la laurea collabora all’organizzazione di Crowdfuture 2012 (evento nazionale sul crowdfunding svoltosi a Roma), gestendo un workshop sulla progettazione collaborativa e, nel 2013 organizzando la sessione dell’evento dedicata al civic crowdfunding. Su questo tema scrive poco dopo un report insieme alla dot.ssa Daniela Castrataro, iniziando da qui a girare l’Italia per studiare e informare sulle potenzialità di questo metodo innovativo di progettazione partecipata ed entrando nel direttivo della ICN-Italian Crowdfunding Network, attivandosi nella redazione del blog dell’associazione. Nel 2014 e nel 2015 ha organizzato il Padova FIRST, festival sull’innovazione sociale. Dal 2014 parte collabora con Omeostudio per lo sviluppo di strategie di marketing e comunicazione per aziende, privati e amministrazioni. In contemporanea inizia il suo ruolo di partner con Interritori con il ruolo di social-media manager, e responsabile di strategie di finanziamento collaborative.