Torna alla manifestazione Logo manifestazione
Talk e rubriche In presenza

La primavera di Umanesimo Manageriale 2.0, alla ricerca della felicità [TA.04]

21 Maggio dalle 17:30 alle 18:30

Sala 4

Indirizzo copiato negli appunti

Al Forum PA 2024 per la prima volta, la comunità di Umanesimo Manageriale si racconta attraverso le persone, le loro voci, le parole e le esperienze condivise in questi primi mesi di vita.

La lettura di alcuni brani tratti dal TedEX di Guido Stratta “La leadership gentile: il potere di essere umani“, fornisce l’occasione per introdurre le quattro sezioni scelte per narrare la visione di primavera di UM: il “Lavoro agile“; la “Sconfort zone“; “Ciò che c’è“; “Cos’è la felicità“.

La prima sezione è caratterizzata da un approccio tecnico-normativo, che non rinuncia alla creatività e al ribaltamento/scardinamento degli stereotipi, passo necessario nel cammino verso una primavera di cambiamento. Ma la strada è lunga e fitta di momenti di sconforto e paura, c’è bisogno delle parole di un maestro ed ecco perché la zona di sconforto della seconda sezione, narrata in tre momenti, si chiude con un dialogo tratto dall’”Ultimo miglio“, il primo articolo di quest’anno della comunità di UM 2.0.

Durante il viaggio nella terza sezione, i partecipanti di UM 2.0 si guardano prima intorno, imparando a far tesoro di “Ciò che c’è” ed in chiusura nella quarta ed ultima sezione proposta, lo sguardo è interiore e ci si chiede: “Cosa è la felicità?

Evento realizzato da FPA in collaborazione con Umanesimo Manageriale 2.0

Programma dei lavori

  • Intervengono

    •  Emanuela Cirelli
      Emanuela Cirelli

      Funzionario – Corte dei Conti

      Sono responsabile informatico dei sistemi informativi della Corte dei conti dedicati alla Finanza Locale, con particolare riguardo al controllo di progetti e iniziative del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Nel mio percorso lavorativo, mi sono occupata di project management, progettazione di sistemi complessi, interazione uomo-macchina, linguaggi visuali, sistemi di riconoscimento vocale.

      Ho conseguito la laurea in Informatica presso l’Università La Sapienza di Roma. Mi appassiona da sempre lo studio di metodologie in grado di migliorare la collaborazione e le relazioni tra le persone prima ancora che con le macchine.

    •  Anna Di Stefano
      Anna Di Stefano

      Funzionario – Università mediterranea di Reggio Calabria

      Lavoro all’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, presso la Segreteria Didattica del Dipartimento di Architettura e Territorio_dArTe, sono laureata in Storia e Conservazione dei Beni Architettonici e Ambientali.

      Il mio ruolo principale è supportare e fornire gli studenti aiutandoli negli eventuali disagi ai quali potrebbero andare incontro durante il loro percorso accademico, diventando l’anello di congiunzione tra loro e il corpo docente.

    •  Gabriella Dore
      Gabriella Dore

      Funzionaria – Università degli Studi di Sassari

      Sono un avvocato e lavoro come dipendente amministrativo all’Università degli Studi di Sassari dove mi sono specializzata nella progettazione e gestione della didattica, anche come membro del Presidio di Qualità di Ateneo. Successivamente mi sono dedicata alla Terza missione, occupandomi delle attività di trasferimento tecnologico, proprietà intellettuale e progetti finalizzati all’imprenditorialità e all’innovazione.

      Attualmente lavoro nello staff del Rettore, sono referente di Ateneo per i ranking accademici nazionali ed internazionali e sono componente della task force di Ateneo per il “Coordinamento e la rendicontazione tecnico-scientifica” nel PNRR.

      Entusiasta e curiosa per natura, mi impegno ogni giorno per “rimanere persona, in un mondo che ci vuole personaggi”.

    •  Lorenza Iannacci
      Lorenza Iannacci

      Direttrice – Archivio di Stato di Modena

      Paleografa e archivista, Ph.D. in Storia Medievale. Dopo dieci anni come archivista libero professionista, nel 2018 entra nel Ministero della Cultura e da novembre 2021 è Direttrice dell’Archivio di Stato di Modena e dell’annessa Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica.

      Coordinatrice, con Sara Uboldi e Vanda Menon, del progetto Archivi e salute, ha dedicato parte della sua attività degli ultimi anni alla digitalizzazione del patrimonio e alla concreta realizzazione di un istituto di Cultura inclusivo e accessibile.

    •  Barbara Martini
      Barbara Martini

      Psicologa del lavoro e Psicoterapeuta

      Psicologa del lavoro e psicoterapeuta, mi occupo di formazione, valutazione, coaching, team building e sviluppo organizzativo per aziende private e pubblica amministrazione.

      Svolgo attività di psicoterapia per supportare le persone a trovare o ritrovare le risorse per superare le ardue sfide della vita e raggiungere il benessere personale e professionale.

    •  Aldo Piccone
      Aldo Piccone

      Ricercatore a TD/a – Università degli Studi di Pavia

      Sono ricercatore di diritto internazionale all’Università degli Studi di Pavia, ma ho avuto anche esperienze nel campo della sicurezza, del commercio e nell’amministrazione pubblica (prevenzione della corruzione e relazioni sindacali).

    • Saluti finali
    •  Gianni Penzo Doria
      Gianni Penzo Doria

      Responsabile Scientifico di Umanesimo Manageriale

      Professore associato di Archivistica e di Diplomatica all’Università degli Studi dell’Insubria e Responsabile scientifico di Umanesimo Manageriale.