Torna alla manifestazione Logo manifestazione
Talk e rubriche In presenza

Lavoro ibrido nella PA: competenze, modelli organizzativi e intelligenza artificiale [TI.03]

21 Maggio dalle 14:30 alle 15:30

Sala 2

Indirizzo copiato negli appunti

Lo Smart Working è presente nel 61% degli enti pubblici, con iniziative strutturate soprattutto nelle realtà di maggiori dimensioni. Un ruolo cruciale è giocato dai manager: i lavoratori che hanno un capo realmente “smart” (il quale assegna obiettivi chiari, fornisce feedback frequenti e costruttivi, favorisce la crescita professionale e trasmette gli indirizzi strategici) presentano livelli di benessere e prestazioni migliori rispetto a quelli i cui capi non possiedono queste caratteristiche”. Questi alcuni dei risultati emersi dalla ricerca 2023 dell’Osservatorio Smart Working della School of Management del Politecnico di Milano.

Partendo dalle esperienze di alcune amministrazioni locali, che hanno previsto nel proprio Piano Integrato di Attività e Organizzazione una sezione dedicata al lavoro ibrido e allo sviluppo di competenze digitali e manageriali, verificheremo come queste scelte si riflettano sul benessere organizzativo e sulla produttività. Infine, dedicheremo una sezione alle implicazioni dell’intelligenza artificiale nel lavoro pubblico e ibrido, discutendo come l’IA e Copilot stiano ridefinendo i paradigmi lavorativi e quali strategie possano essere adottate per massimizzare i benefici e minimizzare i rischi associati.

Programma dei lavori

  • Modera

    •  Patrizia Fortunato
      Patrizia Fortunato

      Content Editor – FPA

    • Il futuro del lavoro pubblico: dati e strategie, dallo Smart Working al benessere organizzativo
    •  Mariano Corso
      Mariano Corso

      Responsabile scientifico degli Osservatori HR Innovation Practice e Smart Working del Polimi e Presidente di P4I-Partners4Innovation

      Mariano Corso è Professore Ordinario di “Leadership e Innovation” presso il Politecnico di Milano e docente presso il MIP ed altre Business School a livello internazionale.

      È co-fondatore e membro del comitato scientifico degli “Osservatori digita Innovation” della School of Management del Politecnico di Milano e Responsabile Scientifico di alcuni Osservatori, tra i quali: Cloud as a Service, Smart Working, HR, e della Digital Business Innovation Academy.

      È inoltre Presidente e Direttore Scientifico di P4I – Partners4Innovation

      Ricopre il ruolo di senior advisor su progettualità che hanno come temi il change management, digital innovation, smart working e coordina progetti di ricerca a livello nazionale ed internazionale.

      È autore o coautore di numerose pubblicazioni scientifiche di cui oltre 130 a livello internazionale.

    • Le esperienze delle Amministrazioni
    •  Morena  Diazzi
      Morena Diazzi

      Direttore Generale Conoscenza, Ricerca Lavoro e Imprese – Regione Emilia-Romagna

      Economista con competenze nell’analisi e nella valutazione dei sistemi territoriali e delle politiche pubbliche. Ha maturato significative esperienze in materia di analisi del sistema produttivo, rivolgendo grande attenzione ai problemi legati allo sviluppo dei sistemi di piccole imprese e ai modelli di intervento delle amministrazioni pubbliche. Nel ruolo di ricercatore presso la Società di Studi Economici Nomisma ha sviluppato competenze di analisi, assistenza tecnica e gestione di progetti nazionali ed europei, coordinando gruppi di lavoro e sviluppando reti e partnership con altri istituti italiani ed esteri. Ha svolto incarichi pubblici, fra cui la Presidenza di AIMAG, Azienda per la gestione dei servizi pubblici economici del territorio modenese ed è stata Assessore per lo sviluppo economico della Provincia di Modena.

      Dal 2006 è Direttore Generale presso la Regione Emilia-Romagna, ricoprendo prima l’incarico di Direttore Generale alle attività produttive e attualmente quello di Direttore Generale Conoscenza, ricerca, lavoro, imprese con l’obiettivo di realizzare politiche per lo sviluppo, la promozione del sistema economico e produttivo, della ricerca e della formazione. Ricopre il ruolo di Autorità di Gestione dei Programmi regionali FESR e FSE. È coordinatrice del progetto di insediamento dell’Agenzia Europea per le previsioni metereologiche a medio termine (ECMWF

    •  Alessandro Francioni
      Alessandro Francioni

      Direttore Generale – Unione dei Comuni della Valle del Savio

    •  Antonio Meola
      Antonio Meola

      Segretario Generale – Città Metropolitana di Napoli

      Nato a Bedford (GB), laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II, è abilitato all’esercizio della professione forense.

      Docente presso l’ Università LUISS G. Carli del Master di II° livello in Amministrazione e governo del territorio – Corso di “Tecniche di direzione e gestione manageriale”.

      Componente della Commissione straordinaria di liquidazione del dissesto del Comune di Catania – D.P.R. 8/2/2019 e Presidente di Organismi di valutazione del personale.

      Nel corso della carriera ha svolto le funzioni di Segretario Generale presso il Comune di Firenze, presso diversi comuni in Provincia di Torino, nel Lazio, in Puglia e Umbria, nonchè di Direttore Generale presso diversi Comuni del Lazio e la Provincia di Terni.

      Ha ricoperto gli incarichi di Docente Master in management pubblico e finanza pubblica, presso le Università LUISS, La Sapienza, Tor Vergata, “Federico Caffè” (Roma), Ipma, Italian Project Management Academy, Anipm, Form System, Università europea di Roma, Università di Catania, Università della Calabria, Campus universitario di Arcavàcata (CS) e Università di Siena.

      E’ stato, inoltre, Docente di Economia e gestione delle imprese e dei servizi pubblici, presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi San Pio V° di Roma e Docente di Programmazione e controllo nelle amministrazioni pubbliche, presso la Facoltà di Economia dell’Università di Firenze, Dipartimento di Scienze aziendali e presso l’Università di Foggia.

      Ha collaborato, come docente e relatore, con Anci, Ministero Economia e finanze, Ministero Interno – SSAI, SNA, Università di Firenze, Sda Bocconi, Luiss, Forum PA, in convegni e seminari in materia di organizzazione e management, gestione delle risorse umane, finanza e contabilità pubblica, programmazione e controllo nelle amministrazioni pubbliche, PNRR, economia e gestione delle imprese e dei servizi pubblici, prevenzione della corruzione e trasparenza.

      Ha pubblicato lavori in materia di pianificazione strategica, programmazione e controlli, strategia economico – finanziaria e finanza innovativa nella P.A., Sviluppo sostenibile e prevenzione della corruzione, con Il Sole 24 ore, F. Angeli, Maggioli editore, Azienditalia/Ipsoa, CEL, Pacini Editore.

    • L'importanza dei dati
    •  Stefano Caporali
      Stefano Caporali

      Product Marketing Manager, Document Management & Mass Printing – Postel

      Sviluppa e gestisce prodotti e soluzioni per la digital transformation dei processi di collaborazione e comunicazione. Segue l’integrazione dei servizi della suite Microsoft, con quelli di invio multicanale e gestione documentale di Postel. Supporta imprese e pubbliche amministrazioni nell’ottimizzare, grazie a nuovi modelli digitali, la produttività, la comunicazione, la condivisione e la collaborazione.

    • Sguardo al futuro: impatto dell’IA e Copilot sul mondo del lavoro
    •  Luca Polzot
      Luca Polzot

      Direttore vendite Modern Work per il Public Sector – Microsoft Italia

In collaborazione con