Torna alla manifestazione Logo manifestazione
Talk e rubriche In presenza

Rubrica Lavoro&Welfare. Prevenzione sive promozione, nella tutela della salute pubblica [RPA.20]

22 Maggio dalle 12:30 alle 13:30

Sala 3

Indirizzo copiato negli appunti

RIVEDI IL VIDEO DELL’EVENTO

La presa in carico globale del lavoratore, dal Piano nazionale della Prevenzione 2020-2025 alle politiche attive di HP nella PA e nelle Aziende: il ruolo di INAIL nella costruzione di un network TWH nella Pubblica Amministrazione.

Il paradigma generale della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro sta mutando, intorno alla rotazione di un asse: dalla prevenzione di un possibile danno, alla promozione attiva del bene salute. È il principio del Total Worker Health e della Health promotion, che NIOSH, OMS, ENWHP, OSHA enfatizzano da tempo e comincia ad affermarsi diffusamente anche nel nostro Paese. Nel solco tracciato dalla Linea 3 del PNP 2020-2025 e in coerenza con il Decreto 81/2008, Inail può farsi promotore di un dibattito e rilanciare su un tema destinato a occupare il futuro, promuovendo progetti e offrendo know-how nella pubblica amministrazione e verso soggetti privati. L’esperienza del progetto di ricerca multicentrico promosso dalla Sovrintendenza sanitaria centrale Inail sui determinanti di salute cardiovascolari tra i dipendenti rappresenta un possibile volano per le attività future, sul fronte interno ed esterno.

Programma dei lavori

  • Modera

    •  Patrizio Rossi
      Patrizio Rossi

      Sovrintendente sanitario centrale – Inail

      Medico chirurgo, Specialista in Medicina legale e delle Assicurazioni e in Medicina del Lavoro, Dirigente medico di II livello, dal 2019 Sovrintendente sanitario centrale INAIL.

    • Intervengono
    • La sicurezza sul lavoro e la promozione della salute: aspetti complementari della tutela della persona
    •  Carmen Angiolillo
      Carmen Angiolillo

      Direttrice Regionale – Inail Basilicata

      Dirigente pubblico a seguito del superamento del corso-concorso bandito dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri-Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione (ora SNA), pubblicato in G.U. 20/12/2005, n. 100.
      Attualmente direttrice Regionale Inail Basilicata.

    • Il concetto di Total Worker health
    •  Lucia Bramante
      Lucia Bramante

      Medico Chirurgo, Specialista in Medicina del Lavoro e Neurologia – Inail

      Medico Chirurgo, Specialista in Medicina del Lavoro e Neurologia, dal 2019 svolge la propria attività presso il settore “Prestazioni sanitarie curative, riabilitative e protesiche”.
      Negli anni 2003-2019 ha lavorato presso la Sovrintendenza sanitaria regionale per il Lazio con medesima qualifica con incarico di “Dirigente Medico Esperto” referente per gli aspetti sanitari relativi all’’applicazione del “Regolamento per l’erogazione agli invalidi del Lavoro di dispositivi tecnici ed interventi di sostegno per il reinserimento nella vita di relazione “,medico referente per équipe multidisciplinare di II Livello, membro del collegio regionale INAIL- INPS, medico Referente ICF.

    • Il disability management: Il modello INAIL tra disposizioni normative ed esperienze applicative
    •  Vita Rocca Romaniello

      Dopo la maturità classica ha conseguito la laurea in Giurisprudenza, con lode, presso l’Università “la Sapienza” di Roma. Ha conseguito, altresì, il diploma di specializzazione in economia e diritto delle Amministrazioni Pubbliche ed il master di II° livello in Total Worker Health presso l’Università “Cattolica del Sacro Cuore” di Roma.
      Abilitata all’esercizio della professione forense, nel 1999 ha iniziato il proprio percorso professionale come funzionario in diverse pubbliche amministrazioni. Dal 2008 è dirigente presso l’INAIL ed ha ricoperto l’incarico di Direttore Territoriale presso le Sedi di Velletri, Latina, Frosinone, La Spezia e Savona.
      Dal 2016 è in Direzione Regionale Piemonte come Dirigente Ufficio POAI e Direttore Regionale Vicario. Dal 2019 ricopre anche l’incarico di Disability Manager nella suddetta struttura.

    • Il progetto di ricerca TWH della Sovrintendenza Sanitaria Inail
    •  Gabriele Norcia

      Medico Chirurgo, Specialista in Medicina legale e delle Assicurazioni, perfezionato in Occupational risk assessment e in Total Worker Health, si occupa dal 1998 di medicina legale del lavoro, dal 2011 come Dirigente Medico Inail.
      Dal 2017, presso il III settore della SSC, si dedica ai temi della prevenzione e della epidemiologia occupazionale.

In collaborazione con