Partecipazione e cittadinanza attiva a Reggio Emilia

Home Open Government Partecipazione e Trasparenza Partecipazione e cittadinanza attiva a Reggio Emilia

Il Comune di Reggio Emilia invita cittadini, aziende, associazioni di volontariato a segnalare e raccontare proposte, progetti, impegni per il bene comune, storie di vicinato per valorizzare le iniziative di solidarietà.

15 Ottobre 2008

R

Redazione FORUM PA

Articolo FPA

Il Comune di Reggio Emilia invita cittadini, aziende, associazioni di volontariato a segnalare e raccontare proposte, progetti, impegni per il bene comune, storie di vicinato per valorizzare le iniziative di solidarietà.
Il progetto si chiama "I Reggiani, per esempio" e vuole essere una sorta di ‘censimento’ – promosso dal Comune in collaborazione con enti e associazioni del territorio – di tutti quei comportamenti adottati spontaneamente a beneficio di altri cittadini della propria comunità, o nell’interesse generale della città, messi in pratica da singoli, associazioni, gruppi, parrocchie, organizzazioni pubbliche o del sociale, imprese.
A tutte le iniziative accolte sarà conferito un riconoscimento pubblico
nel corso di un evento cittadino che si terrà a dicembre. I progetti saranno divulgati attraverso una pubblicazione a cura del Comune di Reggio Emilia.
Per le segnalazioni c’è tempo fino al prossimo 24 novembre. I progetti possono spaziare dalla cura delle persone alla cura di piccoli o grandi beni collettivi: aiuto agli anziani, a persone disabili o famiglie bisognose, manutenzione del verde pubblico o dei monumenti, integrazione culturale, sostegno per bambini o adolescenti in difficoltà, alfabetizzazione informatica, progetti di responsabilità sociale e tutto ciò che viene fatto nell’interesse generale della città e che dà una risposta autonoma a situazioni di bisogno.
FONTE: Regione Emilia Romagna