Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Appalti Expo2020, la tecnologia parla italiano

Home PA Digitale Appalti Expo2020, la tecnologia parla italiano

EXPO 2020 Dubai ha annunciato il lancio del portale attraverso cui verranno gestiti – per via elettronica, grazie a tecnologia di eProcurement italiana – tutti i processi di gara pubblici, dalla qualifica dei fornitori alla aggiudicazione degli appalti di lavori e servizi necessari per la realizzazione dell’evento. Oltre 6 Miliardi di € (25 dh billion) di valore, per circa 4000 fornitori già “candidati”

17 Maggio 2016

E

Ezio Melzi, consigliere delegato BravoSolution Italia

Sono partite le attività per l’organizzazione della prossima esposizione universale EXPO 2020, che si svolgerà a Dubai, negli Emirati Arabi, su una superficie di circa 450 ettari, dal 20 Ottobre 2020. Ispirata al tema “Connecting Minds, Creating the Future ”, la manifestazione attiverà appalti per opere e servizi per oltre 6 Miliardi di € di valore. Una grande opportunità di business per fornitori da tutto il mondo, che verrà gestita in maniera altamente innovativa.

Il Comitato Organizzatore ha infatti scelto, tramite una gara pubblica, la tecnologia italiana di BravoSolution, erogata attraverso la partecipata Tejari di Dubai, per gestire in modalità totalmente dematerializzata e trasparente i processi di qualifica dei fornitori, gestione delle gare pubbliche, scambio delle documentazioni e dei progetti tecnici. La tecnologia BravoAdvantage, apprezzata per il facile ed intuitivo utilizzo, consentirà una ampia partecipazione delle aziende, sia locali che internazionali, interessate a proporsi come potenziali fornitori e garantiranno trasparenza, pari opportunità di accesso alle gare per grandi e piccole aziende, elevata efficienza dei processi, competizione fra i fornitori, livelli di qualità dei prodotti, servizi e lavori appaltati.

“La gestione della relazione con i fornitori in un evento di questa portata costituisce un compito molto complesso. La piattaforma di eSourcing assicurerà modalità di coinvolgimento dei fornitori imparziali e trasparenti” ha dichiarato Sheikh Ahmed bin Saeed Al Maktoum, President of the Department of Civil Aviation, Chairman and Chief Executive of Emirates Airlines and Group and Chairman of the Expo 2020 Dubai Higher Committee. Il portale assicura infatti a tutti i fornitori la possibilità di accedere ai bandi di gara, di scaricare tutte le informazioni di gara e, se di interesse, di candidarsi. Decine di gare sono già pubblicate sul sito, offrendo opportunità di business ai fornitori da tutto il mondo e da aziende di ogni dimensione. Circa 4000 fornitori si sono già abilitati per accedere ai bandi, con una presenza internazionale nell’ordine del 25%.

La tecnologia BravoAdvantage, oltre alla gestione delle gare, avranno un ruolo fondamentale nei processi di qualifica, valutazione e selezione dei fornitori, nel controllo delle loro performance, nel monitoraggio dei costi, favorendo la governance e le attività di auditing sull’intero processo.

Questo risultato attesta, ancora una volta, la capacità della nostra azienda di offrire soluzioni tecnologiche specifiche per la gestione di appalti pubblici di grandi opere. Un’evidenza già confermata dall’utilizzo della soluzione per gestire, ad esempio, gli appalti di London Olympics 2012 e CrossRail – la nuova ferrovia di Londra, forse la più grande opera infrastrutturale mai realizzata nel Regno Unito. La tecnologia BravoSolution sta inoltre supportando i processi di acquisto e appalto di numerosi Governi nazionali (fra i quali Olanda, Messico, Regno Unito, Ontario, Emirati Arabi…) e grandi stazioni appaltanti.

Una peculiarità della nostra soluzione particolarmente apprezzata dal Comitato Organizzatore riguarda la sicurezza informatica. In un evento della portata di EXPO riservatezza, integrità e disponibilità dei dati, difesa da possibili attacchi e continuità di servizio sono requisiti imprescindibili. La nostra soluzione assicura questi livelli di sicurezza grazie alle tre certificazioni integrate ISO27001 (Sicurezza), ISO22301 (Business Continuity) e ISO20000-1 (Gestione dei Servizi IT). L’azione congiunta delle tre certificazioni ISO, caratteristica distintiva della soluzione BravoSolution, assicura infatti ai clienti standard di eccellenza per tutto il ciclo di vita della soluzione, da quando viene progettata a quando implementata ed utilizzata, compresa la gestione degli aggiornamenti periodici.

Su questo argomento

APP PA: l'elenco delle app ufficiali della Pubblica Amministrazione