Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

eIDAS: da settembre il ciclo di webinar di FPA

Home PA Digitale eIDAS: da settembre il ciclo di webinar di FPA

Cosa cambia in Europa ed in Italia per firme, sigilli e servizi fiduciari digitali con il Regolamento eIDAS (UE/910/2014)? FPA organizza a partire dal mese di settembre 2016 un ciclo di webinar formativi a pagamento su eIDAS, al fine di trasmettere conoscenze e informazioni utili per orientarsi nel nuovo Mercato Digitale Europeo, apprenderne le dinamiche e sfruttare le opportunità che esso offre

30 Giugno 2016

R

Redazione FPA

Il Regolamento eIDAS cambia sostanzialmente il quadro normativo europeo al fine di creare (attraverso un insieme di servizi di terza parte o fiduciari e di servizi di identificazione ed autenticazione) un Mercato Digitale Europeo che sia basato su fiducia e certezza delle transazioni commerciali on-line e dei soggetti coinvolti. eIDAS rappresenta quindi una grande opportunità che consente alle imprese e ai cittadini di accedere a servizi su base transfrontaliera, senza ostacoli nelle interazioni con le autorità pubbliche.

Diventa quindi necessario fare il punto sull’insieme dei servizi e meccanismi che eiDAS disciplina, fornire strumenti e conoscenze per consentire agli operatori interessati di muoversi con consapevolezza nel nuovo quadro normativo.

Forte dell’esperienza maturata in diversi progetti di empowerment rivolti alle Amministrazioni Pubbliche e finalizzati al rafforzamento delle conoscenze e delle competenze dei dipendenti pubblici sui temi chiave dell’innovazione e della modernizzazione della PA, FPA propone un intervento di capacity building focalizzato sulle novità e i cambiamenti introdotti dal Regolamento eIDAS, in Europa e in Italia.

L’intervento muove dalla convinzione che l’attuazione di processi di innovazione tecnologica e organizzativa nella PA necessiti in primo luogo di azioni di empowerment rivolte agli operatori pubblici e ai soggetti privati che con la PA collaborano.

Nell’ambito dell’iniziativa Academy Premium*, FPA organizza quindi – a partire dal mese di settembre 2016 – un ciclo di webinar formativi su eIDAS al fine di trasmettere conoscenze e informazioni utili per orientarsi nel nuovo Mercato Digitale Europeo, apprenderne le dinamiche e sfruttare le opportunità che esso offre.

I webinar saranno tenuti da esperti della materia: Daniele Tumietto, esperto UNINFO; Andrea Caccia, esperto UNINFO; Paolo Catti, Associate Partner P4I – Partners4Innovation.

L’offerta formativa sarà organizzata in 4 seminari on line (webinar) secondo il seguente programma didattico:

1. “Regolamento eIDAS n.910/2014: quali novità in Europa?”
Martedì 20 settembre ore 12:00-13:30

2. “Le firme elettroniche ed i sigilli elettronici”
Martedì 25 ottobre ore 12:00-13:30

3. “I servizi fiduciari digitali”
Martedì 15 novembre ore 12:00-13:30

4. “Regolamento eIDAS n.910/2014: cosa cambia in Italia e quali prospettive per il futuro dei servizi?”
Martedì 13 dicembre ore 12.00-13:30

    I webinar si svolgeranno mensilmente a partire dal 20 settembre fino al 13 dicembre 2016.

    Il ciclo di webinar si rivolge a chiunque fosse interessato alla tematica, con un focus specifico su dirigenti e responsabili di PA locali e centrali delle aree Privacy, Legale, ICT, Amministrazione, Pagamenti, Controllo di gestione.

    Prezzi

    CICLO WEBINAR COMPLETO: il prezzo per la partecipazione al ciclo di quattro webinar è pari a 500,00 euro + IVA.

    SINGOLO WEBINAR: il prezzo per la partecipazione ad un singolo webinar è pari a 150,00 euro + IVA.

    COSTO E MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE


    * Academy Premium è l’iniziativa formativa di FPA che prenderà il via a settembre e che intende fornire la cassetta degli attrezzi e del sapere utile su processi, norme, strumenti e tecnologie per l’accrescimento delle competenze degli operatori pubblici e dei soggetti privati che collaborano con la PA.

    Su questo argomento

    Dati&IoT, il nuovo tavolo di lavoro di FPA su governance e tecnologie digitali