FORUM PA 2022: “cinque volte grazie” a chi ci ha accompagnato in questa avventura 

Home PA Digitale FORUM PA 2022: “cinque volte grazie” a chi ci ha accompagnato in questa avventura 

Una settimana fa abbiamo chiuso il nostro FORUM PA 2022 e oggi con questo articolo vogliamo dire “grazie” a chi ha contribuito a realizzare questa edizione

24 Giugno 2022

S

Michela Stentella

Direttore testata www.forumpa.it

B

Andrea Baldassarre

Responsabile Area Content Development FPA

Una settimana fa abbiamo chiuso il nostro FORUM PA 2022: un’edizione completamente nuova, la prima davvero “ibrida”, con una parte in presenza e una parte esclusivamente online. Una scommessa, ma soprattutto un’edizione che ci ha fatto capire tante cose e ci ha offerto gli spunti da cui partire per progettare il futuro. Ma oggi, a parte i bilanci, con questo articolo vogliamo dire “grazie” a chi ci ha accompagnato in questa avventura. Ci sono in particolare “cinque grazie” che ci piacerebbe condividere qui. Eccoli. 

Grazie alle amministrazioni che sono tornate ad incontrarsi, oltre 60 enti hanno animato l’evento con contributi di grande valore e con uno spazio espositivo in cui persone che non si vedevano da almeno due anni hanno avuto l’occasione di scambiarsi nuovamente esperienze e progetti, magari prendendo un caffè o pranzando insieme. 

Tra i partecipanti, vogliamo citare in particolare i ragazzi e le ragazze del Dipartimento per la Trasformazione Digitale: giovani, preparati e motivati, hanno promosso eventi di grande valore per le pubbliche amministrazioni – in particolare quelle locali – in questo momento così importante, caratterizzato dall’avvio dei primi avvisi su PA digitale 2026. Non solo: nel partecipare attivamente ai diversi appuntamenti organizzati da FPA – dai talk sui temi del digitale ai tavoli di lavoro a porte chiuse – i referenti del DTD hanno accettato il confronto aperto con le diverse realtà pubbliche e con gli operatori del mercato, fornendo informazioni utili sulle opportunità offerte dal PNRR, ma soprattutto ascoltando esigenze e criticità emerse dai diversi territori. È anche grazie a loro che FORUM PA 2022 restituisce l’immagine di una PA che cambia davvero, che si apre a nuovi talenti e professionalità, che fa del confronto e della collaborazione il leitmotiv di un nuovo modo di intendere la “missione pubblica”. 

Grazie alle aziende che hanno creduto in questa sfida. Nel claim di FORUM PA 2022 avevamo inserito la frase “Insieme per una sfida condivisa”, per sottolineare il valore centrale della collaborazione tra tutti gli attori del mondo pubblico e privato nel percorso di ripartenza del paese. Sono oltre 70 le aziende che hanno aderito a questo progetto e ci hanno dato fiducia, accettando la sfida di realizzare insieme a noi format del tutto nuovi, come l’Arena che ha visto per quattro giorni, dal 14 al 17 giugno, una non stop di eventi sul palco dell’Auditorium della Tecnica di Roma e online sulla nostra piattaforma di diretta, ma anche i Tavoli di lavoro che hanno animato l’area networking.

E proprio a chi ha partecipato ai Tavoli di lavoro va il nostro terzo grazie. Questa edizione di FORUM PA ci ha confermato che le persone hanno voglia di tornare ad incontrarsi soprattutto se si tratta di lavorare insieme, di scambiarsi esperienze, di progettare nuovi percorsi. In quattro giorni si sono svolti nove Tavoli di lavoro a FORUM PA, incontri dedicati a fare community tra i principali attori dell’innovazione pubblica, nella convinzione che solo i processi partecipativi consentano una reale innovazione e modernizzazione del sistema Paese. Ci sono stati 200 partecipanti che hanno portato il loro entusiasmo, la loro esperienza, la loro visione di futuro. Nelle prossime settimane vi racconteremo cosa è emerso, in modo che anche questa esperienza diventi patrimonio condiviso e sia da stimolo per chi non ha potuto partecipare e che aspettiamo alla prossima occasione.   

Grazie a chi ci ha seguito online e ci ha permesso di “allargare le reti”. Come abbiamo evidenziato nel nostro comunicato di fine evento, a FORUM PA 2022 sono state 47.600 le iscrizioni (in presenza e online) e in particolare abbiamo avuto 700mila visualizzazioni in streaming e una media di 5mila spettatori online ogni giorno. Un numero che ci conferma il valore degli investimenti che abbiamo voluto fare in questi ultimi due anni per sperimentare nuovi format digitali e mettere in piedi una piattaforma di diretta dedicata, che ha permesso a tutti di seguire nel migliore dei modi gli oltre 230 eventi di FORUM PA 2022 (tra convegni, rubriche PA, talk e seminari, corsi di formazione delle Academy di FPA Digital School).  

Infine, saremo un po’ autoreferenziali, ma vogliamo dire “grazie” a tutta la squadra di FPA e Digital360 per il grande lavoro fatto, a tutti i relatori che ci hanno portato la loro esperienza (quasi 900!), ai mediapartner (tutto il Network Digital360, Il Sole 24 ORE, Digitrend, Wired, PA social) che hanno contribuito a diffondere il nostro evento su tutto il territorio nazionale, ai partner dei nostri due PremiPA sostenibile e resiliente” (ASviS, Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) e “Rompiamo gli schemi” (ALTIS-Alta Scuola Impresa e Società dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, Fondazione Mondo Digitale, Fondazione per la Sostenibilità Digitale, PA Social, IWA Italy). 

E per chi avesse perso la diretta di FORUM PA 2022, da oggi cominciamo a pubblicare le registrazioni di tutti gli eventi. Stay tuned! 

Su questo argomento

Al via FORUM PA 2022 (14-17 giugno): ti aspettiamo!