Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Il nuovo sito raccontato da noi

Home PA Digitale Il nuovo sito raccontato da noi

Chi in questi due giorni ha digitato www.forumpa.it si sarà trovato un po’ spiazzato. Abbiamo infatti messo online lunedì la nuova versione del sito di FPA

27 Febbraio 2019

F

Redazione FPA

Photo by rawpixel on Unsplash - https://unsplash.com/photos/C05KN4h8WKw

Chi in questi due giorni ha digitato www.forumpa.it si sarà trovato un po’ spiazzato. Abbiamo infatti messo online lunedì la nuova versione del sito di FPA: nuova per piattaforma (una personalizzazione del noto CMS wordpress), nuova per impostazione, presentazione e struttura dei contenuti. Il sito, infatti, non vuole segnare solo un rinnovamento dal punto di vista grafico o tecnologico, ma risponde alla nostra esigenza di spiegare meglio cosa facciamo, quali sono le anime della nostra azienda, che in questi ultimi anni è molto cambiata, quali strumenti utilizziamo nel percorso di accompagnamento all’innovazione delle amministrazioni con cui lavoriamo e quali progetti (conclusi o in atto) rappresentano al meglio questo percorso. 

Vogliamo offrirvi un punto unico di accesso facile e veloce a tutti nostri principali asset, come i grandi Eventi, i Cantieri della PA digitale e le Community. E una piattaforma che restituisca in maniera ragionata l’immenso patrimonio di contenuti, accumulato da FPA in anni di ricerca, approfondimenti, convegni, tavoli di lavoro.

Il nuovo sito ci darà anche l’occasione per porre l’accento sulle diverse declinazioni dei temi che ormai da anni cerchiamo di presidiare con costanza e attenzione. I temi della PA Digitale si arricchiranno dei contributi più verticali, che negli ultimi due anni hanno trovato posto sul portale dei Cantieri della PA, e che invece da ora torneranno sulla piattaforma madre. Torneremo dunque a parlare approfonditamente di governance dell’innovazione, servizi pubblici digitali, gestione documentale, sicurezza informatica. Una nuova caratterizzazione aiuterà ad approfondire invece i temi core legati alla riforma della PA, come disciplina del pubblico impiego, dirigenza, competenze dei dipendenti e lavoro agile, accanto ad argomenti più specifici come procurement e patrimoni pubblici. Un apposito percorso tematico arricchirà il tema dell’open government e delle sue tre “gambe” (trasparenza, partecipazione e collaborazione), con focus specifici dedicati agli open data e alla comunicazione pubblica. Ma non abbandoniamo certo i temi che in questi anni sono stati al centro del nostro progetto editoriale, come i ragionamenti sulle città e sui territori, gli approfondimenti sulla programmazione europea e le politiche di coesione, lo sguardo sull’innovazione del sistema sanitario. Lavoro e occupazione, scuola e ricerca, economia, energia e ambiente andranno a completare l’offerta editoriale di questo 2019, in un’apposita sezione dedicata alle politiche verticali.

Inoltre, ed è l’aspetto su cui in questo momento stiamo lavorando maggiormente come redazione, vogliamo offrirvi nuove rubriche e nuovi format editoriali, che avranno il giusto rilievo in home page grazie alla grande versatilità di impaginazione che il sito ora ci consente. Continueremo ancora sulla strada dei podcast, che già da qualche mese abbiamo intrapreso e che ci sta dando molte soddisfazioni: ecco tutte le nostre rubriche audio. E oggi inauguriamo un nuovo filone, quello delle video interviste estese e approfondite a personaggi di primo piano per il mondo della pubblica amministrazione, che molto hanno da dire e da raccontarci sui diversi temi dell’innovazione tecnologica, culturale, organizzativa. Saranno momenti che si ripeteranno spesso in questo 2019: interviste a tu per tu che siamo sicuri cattureranno la vostra attenzione grazie ai temi trattati. Cominciamo con il Professor Enrico Deidda Gagliardo sul tema della creazione di valore pubblico (tema che sarà al centro di FORUM PA 2019, 14-16 maggio) e proseguiremo la prossima settimana con una seconda intervista di cui però non vi anticipiamo nulla…un ospite a sorpresa intervistato in uno scenario non istituzionale. Infine, come anticipato nell’editoriale di questa settimana, stiamo preparando una inedita collana di ricerche data driven, che saranno presentate (una ogni mese) in diretta web, consentendo così ai partecipanti di fare domande e commenti su quanto emerso.

Continuate a seguirci quindi e, ovviamente, tenendo presente che siamo appena andati online con la nuova versione del sito, perdonateci qualche piccolo aggiustamento ancora da fare. Anche questo fa parte del gioco!

Su questo argomento

Un sito rinnovato e la rubrica “FPA Data Insight”: ecco le prime novità del 2019