Il Sole 24 ORE media partner di FORUM PA 2021: tutti gli Scenari in diretta streaming sul portale nazionale - FPA

Il Sole 24 ORE media partner di FORUM PA 2021: tutti gli Scenari in diretta streaming sul portale nazionale

Home PA Digitale Il Sole 24 ORE media partner di FORUM PA 2021: tutti gli Scenari in diretta streaming sul portale nazionale

Un aspetto centrale di FORUM PA 2021 sarà la grande visibilità dell’evento sui media: oltre a diverse partnership con testate specializzate e locali, abbiamo infatti avviato una collaborazione con Il Sole 24 ORE, che trasmetterà in diretta streaming sulla home page del suo sito tutti gli eventi di Scenario in programma dal 21 al 25 giugno

29 Aprile 2021

F

Redazione FPA

Trasformare tutti gli eventi in presenza in eventi digitali, lo sappiamo bene, è stata nell’ultimo anno una scelta forzata, che però ha aperto anche nuove opportunità e ha fatto nascere nuovi stimoli, nuove idee, nuove sfide. È quello che è accaduto con il nostro grande appuntamento annuale FORUM PA, che quest’anno torna dal 21 al 25 giugno, forte dell’esperienza della precedente edizione all digital (che ha visto due tappe, a luglio e novembre 2020).

Come vi abbiamo anticipato nelle scorse settimane, sono tante le novità a cui stiamo lavorando per l’edizione 2021: dalla nuova location che ospiterà i nostri studios ai grandi ospiti internazionali; dalla nuova piattaforma di diretta agli stand virtuali. Ma un altro aspetto fondamentale sarà quest’anno la visibilità dell’evento sui media, grazie a diverse partnership attivate con testate specializzate e locali e, infine, con una grande testata nazionale che non ha bisogno di presentazioni: Il Sole 24 ORE.

Vi anticipiamo, infatti, che tutti gli eventi di Scenario di FORUM PA 2021 verranno trasmessi sulla home page del Sole 24 ORE, in evidenza quindi per il pubblico ampio e altamente qualificato che segue costantemente la testata.

Si tratta, ve lo ricordiamo, di cinque appuntamenti durante i quali rifletteremo sul presente e sul futuro del Paese, a partire da grandi temi centrali per le azioni e gli investimenti dei prossimi anni: il ruolo della PA per riorientare lo sviluppo, la trasformazione digitale, la transizione verde, la crescita delle persone e la riduzione delle disuguaglianze. Saranno l’occasione per ascoltare grandi personaggi del panorama nazionale e internazionale, studiosi e pensatori che ci aiuteranno ad alimentare confronto, dibattito e approfondimento. Ne ricordiamo alcuni: Joseph Stiglitz, economista di fama mondiale e vincitore del Premio Nobel, che interverrà il 21 giugno nello Scenario “Riorientare lo sviluppo: il ruolo del settore pubblico e della PA per la ripresa“, che vedrà come ospite anche Robyn Scott, Co-Founder e CEO di Apolitical, Young Leader del World Economic Forum, inserita da Wired tra le 50 persone che cambieranno il mondo. Il 22 giugno nello Scenario “La trasformazione digitale del Paese” avremo come ospiti Alec Ross, già consigliere per l’innovazione dell’ex Presidente americano Obama e oggi visiting professor presso la Business School dell’Università di Bologna, e Sangeet Paul Choudary, fondatore di Platformation Labs e autore del best seller “Platform Revolution”. Il 23 giugno nello Scenario “La rivoluzione della sostenibilità e lo sviluppo tecnologico che la rende possibile” ascolteremo Carlo Ratti, docente al Massachusetts Institute of Technology (MIT) di Boston dove dirige anche il Senseable City Lab, e Luca Mercalli, climatologo e divulgatore scientifico, dirige la rivista Nimbus ed è presidente della Società Meteorologica Italiana. Il 24 giugno nello Scenario “Ripartire dalle persone: istruzione, ricerca, competenze per il lavoro e la competitività” incontreremo Francesca Gino, docente di Business Administration presso la Harvard Business School (HBS) e autrice del libro “Talento ribelle: perché infrangere le regole paga nel lavoro e nella vita” e il 25 giugno, lo Scenario “Ridurre le disuguaglianze, favorire la coesione sociale e territoriale e la parità di genere” vedrà come ospite Sir Geoff Mulgan, ex direttore esecutivo di NESTA UK, la più importante organizzazione britannica per innovazione sociale, e oggi docente di Collective Intelligence, Public Policy and Social Innovation presso la University College London (UCL).

Appuntamento quindi dal 21 al 25 giugno, sulla piattaforma di diretta di FPA e sul sito del Sole 24 ORE, per queste grandi occasioni di confronto e approfondimento.

Su questo argomento

PNRR (Piano nazionale di Ripresa e Resilienza): cos’è e quali investimenti prevede. Obiettivi, risorse, missioni e riforme