L’innovazione in pratica: rivedi i Seminari di FORUM PA 2022 per scoprire progetti e soluzioni

Home PA Digitale L’innovazione in pratica: rivedi i Seminari di FORUM PA 2022 per scoprire progetti e soluzioni

Dalle tecnologie per il lavoro in mobilità all’utilizzo degli assistenti virtuali, dall’architettura applicativa componibile per lo sviluppo dei servizi pubblici digitali alle tecnologie per la cybersecurity: questi solo alcuni dei temi al centro dei seminari di FORUM PA 2022, incontri a cura delle nostre aziende partner per scoprire esperienze concrete, progetti e soluzioni innovative a disposizione della PA. Rivedi tutti gli eventi

8 Luglio 2022

F

Redazione FPA

Auditorium della Tecnica - Roma - 15 giugno 2022 - Foto di Rina Ciampolillo

E’ possibile rivedere tutti i seminari di FORUM PA 2022: dal 14 al 17 giugno le aziende partner dell’evento ci hanno presentato progetti, esperienze e soluzioni di innovazione realizzate in collaborazione con pubbliche amministrazioni o progettate per sostenerne il percorso di trasformazione digitale.

  • Un’Architettura Applicativa Componibile per lo sviluppo agile dei servizi on line della PA – 14 giugno

La rivoluzione digitale apre nuove opportunità per la PA in termini di sviluppo di nuovi servizi per cittadini e imprese. A tal fine le PA devono ripensare le metodologie e le architetture per poter realizzare e migliorare costantemente le soluzioni IT necessarie per realizzare tempestivamente la transizione digitale prevista dal PNRR. In questo seminario viene discusso il paradigma dell’architettura componibile proposto da Entando, che si sta rapidamente imponendo come l’approccio più efficace per lo sviluppo “agile” di applicazioni che richiedono una realizzazione rapida e continue evoluzioni.
Rivedi il Seminario di FORUM PA 2022 a cura di Entando

  • Strumenti e tecnologie per il lavoro mobile – 14 giugno

Sempre di più il lavoro esce dallo spazio fisico dell’ufficio e, se già ci siamo abituati al lavoro da casa, il passo successivo sarà un’evoluzione verso il lavoro in mobilità. Questo implica un cambio di paradigma che include processi, modalità e naturalmente strumenti, con uno spostamento verso soluzioni mobile e cloud che non può prescindere dalla messa in sicurezza dei terminali e di tutti gli endpoint da cui transitano i dati aziendali.
Le tecniche di attacco sono sempre più sofisticate ed è fondamentale che i dispositivi guidino l’utente, ad esempio grazie all’uso dei dati biometrici, verso comportamenti virtuosi che non permettano a disattenzioni o password deboli di compromettere l’integrità dei dati aziendali.
Rivedi il seminario di FORUM PA 2022 a cura di Samsung, che da anni collabora con la Pubblica Amministrazione per implementare progetti di transizione digitale che garantiscano la massima sicurezza ed efficienza di processi e servizi

  • L’utilizzo degli assistenti virtuali nei comuni italiani – 14 giugno

Analizzare quanti e quali comuni italiani propongono un assistente virtuale nei servizi di comunicazione con l’utenza e le caratteristiche di ciascun chatbot in termini di funzioni, performance e usabilità. È l’obiettivo del progetto interamente finanziato da QuestIT e condotto da docenti e studenti dell’Università di Siena nell’ambito del Laboratorio del Master in Comunicazione d’impresa (mcilab.it). Oltre ad un’analisi desk effettuata su tutti i comuni italiani, la ricerca prevede un’analisi qualitativa attraverso la somministrazione di interviste dirette a casi di eccellenza, individuati a seguito dell’analisi desk.
Per approfondire la ricerca, rivedi il seminario di FORUM PA 2022 a cura di QuestIT

  • La Cyber Resiliency è basata su persone, processi e tecnologie: il modello di ImmersiveLAB – 14 giugno

La Cyber Resiliency deve essere il giusto connubio di Persone, Processi e Tecnologie, ma gli studi delle maggiori società operanti sia nella consulenza che nel settore Cyber dimostrano che il Fattore Umano è quello più trascurato, sia in termini di analisi, che di investimenti in risorse. Esiste un gap tra la richiesta di figure professionali nel settore e una percentuale molto alta di attacchi riusciti nei confronti delle organizzazioni (circa il 90%) è dovuta al fattore umano (errore, mancanza di competenze, etc). Proprio sul concetto di Cyber Resiliency e Cyber Workforce Optimization si innesta la piattaforma ImmersiveLABS, che definisce non solo le performance, lo stato delle competenze, la valutazione del Crisis Management Team, ma permette di ricavare in automatico una metrica fondamentale nel verificare lo stato di Cyber Resiliency, il Cyber Capability score come risultato delle competenze acquisite rispetto allo standard del MITRE ATT&CK®
Per scoprire la piattaforma, rivedi il Seminario di FORUM PA 2022 a cura di ImmersiveLAB

  • L’AWS | Intel serie: “Storie che accendono idee” | Comune di Firenze: Città d’arte e di mobilità smart – 15 giugno

Il Comune di Firenze aveva l’esigenza di semplificare e migliorare la gestione della mobilità in città. In particolare, far fronte alla frammentazione tecnologica dei servizi e dei sistemi; integrare i flussi finanziari derivanti da questo settore; digitalizzare i processi di mobilità legati alla gestione dei permessi per il carico/scarico merci, per i privati, i residenti, i disabili e i bus turistici e gestire i canali commerciali, quali lo sportello del cittadino, il web e le mobile app collegati ai servizi di mobilità della città.
Rivedi il Seminario di FORUM PA 2022 a cura di AWS | Intel per scoprire le soluzioni adottate, i risultati e i benefici per i cittadini.

  • L’importanza delle rendicontazioni ai fini del PNRR nel quadro di digitalizzazione anche della Direzione Lavori – 15 giugno

Il PNRR destina una considerevole quantità di fondi ad investimenti pubblici e a processi di innovazione e digitalizzazione del paese. Sul piano operativo tali fondi richiedono attività sistematiche di rendicontare della spesa prodotta ed è indispensabile garantire la gestione e trasmissione dei dati ai centri di monitoraggio del PNRR, nei tempi e nei modi prestabiliti. I dati dei procedimenti d’appalto, la progettazione e contabilizzazione informatizzata dei lavori eseguiti in logica BIM sono elementi fondamentali per il conseguimento di questi risultati. L’utilizzo in Cloud di questi strumenti, inoltre, è una delle ulteriori condizioni affinché l’intero sistema si realizzi con i livelli di affidabilità e sicurezza richiesti.
Rivedi il Seminario di FORUM PA 2022 a cura di TeamSystem per scoprire come sfruttare al meglio questa importante opportunità offerta dal PNRR

  • L’AWS | Intel serie: “Storie che accendono idee” | Città di Torino: Come utilizzare satelliti e cloud per costruire comunità sostenibili – 15 giugno

Come si possono coniugare immagini satellitari, algoritmi di intelligenza artificiale e machine learning con le esigenze di sostenibilità di una comunità urbana come quella di Torino? Latitudo40 e Torino City Lab, in collaborazione con AWS, hanno creato un’applicazione che fornisce gli indicatori di sostenibilità urbana attraverso il processing di vaste quantità di dati provenienti da immagini satellitari e la comparazione con altre rilevazioni. “La possibilità di creare un gemello digitale della città per individuare le aree più idonee all’applicazione di Nature Based Solutions e monitorare la loro efficacia è l’esempio di come le tecnologie satellitari possano fornire un enorme contributo alle città per essere sempre più sostenibili e resilienti al cambiamento climatico”.
Rivedi il Seminario di FORUM PA 2022 a cura di AWS | Intel

  • L’AWS | Intel serie: “Storie che accendono idee” | AWS for Health: Come sbloccare il potenziale dei dati sanitari. Il progetto “Dismadia” per Ospedale Luigi Sacco – 15 giugno

La Missione 6 del PNRR punta a un SSN più moderno e vicino al cittadino: Fascicolo Sanitario Elettronico, Cartella Clinica Elettronica, Data Driven Health, Medicina del Territorio. Perché non restino solo progetti, è essenziale dotarsi fin da subito di strumenti per la gestione e la valorizzazione dei dati sanitari. Regolamentazione e risorse economiche ci sono, per passare dalle parole ai fatti serve un approccio integrato che tenga in considerazione tecnologia, protezione dei dati personali e sicurezza informatica. Scopri il caso di DIMASDIA, progetto sviluppato con la collaborazione dell’Ospedale Luigi Sacco di Milano che ha implementato il modello di diagnosi predittiva e analisi binaria sviluppato dall’AWS Partner Neosperience, al fine di fornire uno strumento di supporto ai clinici nell’identificazione di danni a carico del muscolo miocardio, identificati tra le principali complicanze in pazienti affetti da COVID19.
Rivedi il Seminario di FORUM PA 2022 a cura di AWS | Intel

  • Siti web e servizi digitali comunali: la piattaforma OpenCity Italia e il caso studio del Comune di Monopoli – 15 giugno

Qualità, open source e riuso, user-centricity, interoperabilità, collaborazione, no lock-in, governance, standard europei e nazionali, sostenibilità a lungo termine: sono i princìpi con cui è stata progettata la soluzione OpenCity Italia e con cui si prefigge di migliorare dell’esperienza dei servizi pubblici digitali. Ripercorrere la recente esperienza del Comune di Monopoli nell’attivazione del sito web e dei servizi digitali, ci ricorda il ruolo centrale dell’utente e delle persone che a vario titolo sono coinvolte nel processo di trasformazione digitale: cittadini, funzionari, dirigenti, responsabile per transizione digitale, amministratori, CAF.
Rivedi il Seminario di FORUM PA 2022 a cura di Opencontent

  • La PA digitale di fronte a una società (non) sempre connessa – 15 giugno

Il nostro Paese è oggi chiamato a un ulteriore salto di maturità nel post emergenza Covid-19. Salto di maturità che può essere realizzato grazie agli investimenti nella digitalizzazione sulla spinta del PNRR, ma anche grazie a una maggiore consapevolezza che per crescere bisogna superare barriere digitali sempre più difficili e, quindi, pensare in modo sempre più inclusivo, stimolando un’innovazione veramente open, in un ambiente più competitivo e stimolante, ma anche ad una stretta collaborazione con la PA. Solo insieme si può guardare avanti verso una società davvero connessa.
Rivedi il Seminario di FORUM PA 2022 a cura di WINDTRE

  • Digitalizzazione degli appalti pubblici: evoluzione della tecnologia e del contesto normativo – 15 giugno

Un focus sull’evoluzione delle piattaforme di eProcurement secondo le linee guida AGID come previsto dal decreto digitalizzazione (DM 148/2021), degli impatti derivanti dall’albo delle Stazioni Appaltanti qualificate da ANAC e del nuovo codice degli appalti in corso di revisione.
Rivedi il Seminario di FORUM PA 2022 a cura di TeamSystem

  • Transizione digitale di un ufficio legale: la migrazione al cloud del contenzioso e gestione dei documenti amministravi-contabili – 16 giugno

Un focus sulla classificazione delle pratiche giudiziali, facilitazione nella rendicontazione, statistiche e naturalmente scadenziario, tracciano l’evoluzione del fascicolo garantendo tempestività e qualità dei dati.
Rivedi il Seminario di FORUM PA 2022 a cura di TeamSystem

  • Realizzazione di una Composable Application in ambiente cloud native – 16 giugno

Come sviluppare un’applicazione Cloud Native applicando il modello delle 4C – Compose, Curate, Create e Consume – e come ridurre sensibilmente il tempo necessario al rilascio di una applicazione, diminuire la complessità e il tempo necessario per applicare correttivi grazie all’approccio componibile. Per scoprirlo, ecco il seminario a cura di Entando durante il quale, utilizzando la piattaforma di Application Composition di Entando e accedendo all’HUB, viene realizzata un’applicazione conforme alle Linee guida AgID, mediante l’installazione di componenti denominati PBC (Packaged Business Capabilities).
Rivedi il Seminario di FORUM PA 2022 a cura di Entando

  • Perché un digital workplace moderno e GDPR compliant per la PA è possibile e necessario – 16 giugno

La Pubblica Amministrazione italiana ha necessità di software privati che permettano a ogni ente di rispettare il GDPR, mantenere il controllo sui dati e raggiungere la data sovereignty. Oltre a ciò, devono essere strumenti moderni che facilitino e migliorino il lavoro quotidiano degli utenti. Studio Storti è l’azienda qualificata AGID e partner AWS che eroga servizi di e-mail e collaborazione usando il prodotto Zextras, anch’esso certificato AGID. Attraverso una panoramica dei servizi, scopriamo l’importanza e le modalità di ottenere software privati per la PA.
Rivedi il Seminario di FORUM PA 2022 a cura di Studio Storti

  • Genesys Experience as a Service – Empathy in action per il cittadino che interagisce con la Pubblica Amministrazione – 17 giugno

Come migliorare l’interlocuzione digitale tra PA e cittadino, l’interazione e l’accesso ai servizi pubblici offerti? L’approccio, le persone e le tecnologie possono fare la differenza: è quello che realizza Genesys con il suo modello di Experience As A Service, che si traduce in perfetta orchestrazione dell’esperienza del cittadino e del dipendente pubblico. Questo è reso possibile dall’attuazione di un circolo virtuoso che combina, ascolto, comprensione, azione e apprendimento, sfruttando l’omnicanalità e le più moderne tecnologie di intelligenza artificiale.
Rivedi il Seminario di FORUM PA 2022 a cura di Genesys

  • Il 5G come elemento di innovazione e crescita del Paese – 17 giugno

Lo sviluppo delle infrastrutture 5G faciliterà la digitalizzazione, semplificando le procedure e migliorando la qualità dei servizi a favore di cittadini e imprese. Le Wireless WAN, grazie alla flessibilità delle reti cellulari, permettono di connettere luoghi, veicoli, persone e oggetti, ovunque. Questo consentirà di abilitare nuove soluzioni e servizi digitali con l’obiettivo di raggiungere una maggiore competitività e accelerare la crescita del sistema Paese.
Rivedi il Seminario di FORUM PA 2022 a cura di NovaNext e Cradlepoint

  • La qualità del servizio di gestione dei rifiuti urbani secondo ARERA (TQRIF): le soluzioni applicate – 17 giugno

Magesti srl, attraverso il marchio Infowaste©, ha sviluppato una soluzione informatica in grado di gestire e “misurare” il flusso di richieste che dagli utenti è canalizzato quotidianamente verso il Comune e i gestori del servizio. L’applicazione proposta automatizza e semplifica il lavoro del personale addetto al rapporto con gli utenti e, soprattutto, garantisce la tracciabilità dei dati, la loro conservazione e la misurazione degli SLA previsti sulla base dello schema regolatorio assegnato.
Rivedi il Seminario di FORUM PA 2022 a cura di Infowaste©

  • Servizi pubblici moderni, performanti e a misura del cittadino digitale – 17 giugno

L’avvento di nuovi modelli di cittadinanza digitale e, più recentemente, la pandemia, hanno spinto numerose amministrazioni centrali e locali ad affrontare inediti percorsi di trasformazione. Attraverso l’esempio di un importante comune italiano, gli specialisti di Dynatrace mostrano come gestire gli aspetti più critici del percorso di modernizzazione dei servizi offerti dalla Pubblica Amministrazione. Un seminario per comprendere perché e in che modo ogni tassello del mosaico – dalla cloud migration alla governance delle infrastrutture passando per l’osservabilità e l’automazione delle operations – è essenziale per garantire la migliore citizen experience possibile.
Rivedi il Seminario di FORUM PA 2022 a cura di Dynatrace

  • La PA digitale di fronte a una società (non) sempre connessa – 17 giugno

Il nostro Paese è oggi chiamato a un ulteriore salto di maturità nel post emergenza Covid-19. Salto di maturità che può essere realizzato grazie agli investimenti nella digitalizzazione sulla spinta del PNRR, ma anche grazie a una maggiore consapevolezza che per crescere bisogna superare barriere digitali sempre più difficili e, quindi, pensare in modo sempre più inclusivo, stimolando un’innovazione veramente open, in un ambiente più competitivo e stimolante, ma anche ad una stretta collaborazione con la PA. Solo insieme si può guardare avanti verso una società davvero connessa.
Rivedi il Seminario di FORUM PA 2022 a cura di WINDTRE

Su questo argomento

Percorso sulla trasformazione digitale: quattro tappe e intervista finale al Ministro Colao. Rivedi tutti i video