Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Rapporto sulla domanda di banda larga gli italiani, internet e il digital divide

Home Archivio forum-pa-2016 PA Digitale Rapporto sulla domanda di banda larga gli italiani, internet e il digital divide

Chi sono gli utenti internet? Chi sono gli esclusi? Qual è la domanda di servizi on line? Sono queste le domande a cui l’indagine “Rapporto sulla domanda di banda larga gli italiani, internet e il digital divide” effettuata dall’Osservatorio il Futuro della Rete. L’Osservatorio è promosso dalla IX Commissione trasporti della Camera dei Deputati e da FORUM PA con il contributo di 18 aziende di informatica e telecomunicazioni.

26 Maggio 2010

R

Redazione FORUM PA

Troppo semplice dividere gli italiani in coloro che si connettono a internet e coloro che, invece, non lo fanno. Tra gli always on-line e gli irriducibili avversari della rete esistono delle zone grigie, delle sfumature, delle esigenze reali, dei bisogni e dei desideri, e sono proprio quelli che occorre conoscere e studiare per comprendere le cause del ritardo digitale dell’Italia, se si vuole far leva sulla rete come strumento di sviluppo economico e sociale.

NB. per scaricare il report occorre essere iscritti alla community di FORUM PA

In caso di estrazione e utilizzo di parti della ricerca si prega di citare la FONTE: “Rapporto sulla domanda di banda larga gli italiani, internet e il digital divide” realizzato da Osservatorio il Futuro della Rete.


Su questo argomento

EasyCar: il nuovo ecosistema di servizi per gli automobilisti italiani