Scorza: la PA laboratorio di eccellenza per la trasformazione digitale

Home PA Digitale Scorza: la PA laboratorio di eccellenza per la trasformazione digitale

Cosa può fare la PA per aiutare il Paese a competere nella quarta rivoluzione industriale e quindi diventare una “smart nation”? Lo abbiamo chiesto a Guido Scorza, Consigliere giuridico e affari legali del Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione

6 Febbraio 2020

F

Redazione FPA

Se guardando al 2019 possiamo indicare il tema della ‘governance del digitale’ (finalmente riorganizzata) come cifra distintiva dell’anno che si è da poco concluso, focalizzandoci sul 2020 dobbiamo puntare ancora di più sul ruolo della Pubblica Amministrazione come protagonista del processo di trasformazione digitale. La PA può essere laboratorio di eccellenza per sperimentare le tecnologie emergenti ed è indispensabile per lo sviluppo del Paese la sua capacità di scelta nell’acquisto in campo ICT.

Questo il commento di Guido Scorza, Consigliere giuridico e affari legali del Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione, in occasione della presentazione dell’Annual Report di FPA.

Su questo argomento

Resilienza e ripartenza: le parole chiave di FORUM PA 2020