Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Il nuovo regolamento europeo sulla privacy. L’intervista di Sergio Fumagalli (P4I) a InnovaTiVi

Home PA Digitale Sicurezza Digitale Il nuovo regolamento europeo sulla privacy. L’intervista di Sergio Fumagalli (P4I) a InnovaTiVi

Quali le novità previste dal nuovo Regolamento (UE) 2016/679 in materia di protezione dei dati? Ce ne parla Sergio Fumagalli, responsabile Data Protection di P4I, in questa intervista alla web tv di FORUM PA 2017

19 Luglio 2017

R

redazione

È alle porte un’importante scadenza nel settore della protezione dei dati personali. Il 25 maggio 2018 scatterà nella sua interezza l’applicabilità del Regolamento (UE) 2016/679 e delle disposizioni sanzionatorie per danni procurati nei confronti dei cittadini.

Il nuovo Regolamento europeo è stato approvato e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 24 maggio del 2016 e prevede una serie di novità significative raccontate da Sergio Fumagalli, responsabile Data Protection di P4I, in un’intervista alla web tv di FORUM PA 2017.

Quali sono le novità per le imprese?
La principale novità è il cambiamento di approccio. Non più una normativa basata su un approccio ti tipo prescrittivo, ma un regolamento che individua degli obiettivi, delle regole comportamentali generali, dei vincoli, e mette in capo ai soggetti interessati la responsabilità di decidere che cosa, nel loro specifico contesto, è opportuno e necessario fare per dare attuazione alla normativa.

Con Fumagalli abbiamo esplorato altre novità e analizzato il ruolo del Data Protection Officer, previsto dal regolamento.



Su questo argomento

Creare valore pubblico: intervista a Enrico Deidda Gagliardo