Valle d'Aosta: fatture record, liquidate in 4 giorni - FPA

Valle d’Aosta: fatture record, liquidate in 4 giorni

Home PA Digitale Gestione Documentale Valle d’Aosta: fatture record, liquidate in 4 giorni

La Regione autonoma Valle d’Aosta, nel mese di novembre, ha liquidato le fatture ai suoi fornitori nel tempo medio record di 4 giorni. Lo dice l’assessore regionale alle finanze, Claudio Lavoyer, che commenta: "Si tratta di un risultato molto positivo, soprattutto considerati i problemi legati alla crisi e dimostra l’attenzione della Regione rispetto alle esigenze delle imprese".

21 Dicembre 2009

R

Redazione FORUM PA

Articolo FPA

La Regione autonoma Valle d’Aosta, nel mese di novembre, ha liquidato le fatture ai suoi fornitori nel tempo medio record di 4 giorni. Lo dice l’assessore regionale alle finanze, Claudio Lavoyer, che commenta: "Si tratta di un risultato molto positivo, soprattutto considerati i problemi legati alla crisi e dimostra l’attenzione della Regione rispetto alle esigenze delle imprese".

Lavoyer sottolinea: "In realtà diverse da quella valdostana i tempi sono molto più lunghi e superano anche i cento giorni. La rapidità dei nostri pagamenti è anche frutto dell’informatizzazione delle pratiche che la Regione ha avviato già da tempo". Il dato conferma quanto era emerso durante l’estate, quando Lavoyer e il presidente della Regione, Augusto Rollandin, avevano tracciato un primo bilancio dopo il recepimento del decreto legge del Governo sulla tempestività dei pagamenti della Pubblica Amministrazione per fronteggiare la crisi. Già allora si parlò di una media di "5 giorni"; ora il dato viene ancora migliorato.

Risultato notevole, se si considera che in Valle d’Aosta i tempi di pagamento nel primo semestre del 2008 arrivavano in media a 23 giorni. Secondo le statistiche dell’amministrazione, nei primi sei mesi del 2008 sono stati liquidati 35.000 mandati per un ammontare di oltre 670 milioni di euro; nel primo semestre 2009, in seguito allo snellimento burocratico, sono stati liquidati più di 39.700 mandati per un importo pari a oltre 793,6 milioni.

Fonte: Regione Valle d’Aosta