ATER Roma: verso il ''riuso'' dei sistemi informativi per la gestione dei patrimoni - FPA

ATER Roma: verso il ”riuso” dei sistemi informativi per la gestione dei patrimoni

Home Riforma PA Procurement Pubblico ATER Roma: verso il ”riuso” dei sistemi informativi per la gestione dei patrimoni

Un articolo di Bressan Lorenzo estratto dalla Rivista "FMI – Facility Management".

31 Maggio 2015

B

Bressan Lorenzo

Articolo FPA

Un articolo di Bressan Lorenzo estratto dalla Rivista "FMI – Facility Management".

L’ATER Roma – Azienda Territoriale per l’Edilizia Residenziale Pubblica del Comune di Roma, a partire dal 2009, ha sviluppato ed implementato la piattaforma ”REF2ATER”, un sistema informativo integrato ad alta innovazione per la gestione del proprio patrimonio immobiliare, mettendo in campo un avanzato processo di partnership pubblico-privato. Sviluppato in house, a partire da una precedente soluzione in uso, il sistema informativo web oriented consente di gestire in modo integrato il patrimonio di edilizia residenziale pubblica. Ad oggi – in una logica di diffusione e di ”riuso” del sistema messo a punto e sperimentato con successo dall’ATER Roma – sono numerosi gli enti e gli organismi pubblici che si avvalgono di ”REF2ATER”. L’esperienza di ATER Roma ha vinto il ”Premio SMAU E-Government 2014” e ha ricevuto la menzione speciale del ”Premio Best Practice Patrimoni Pubblici 2014”, promosso da Patrimoni PA net (il laboratorio Terotec & Forum PA).

Vai all’articolo (in formato pdf)